HomeHi-TechHardware e PerifericheiPhone da 1 TB, Samsung avvia la produzione del chip perfetto per...

iPhone da 1 TB, Samsung avvia la produzione del chip perfetto per Apple

Gli iPad Pro di ultima generazione sono disponibili anche in versione da 1 TB, ma chi sogna un iPhone con la stessa capacità potrebbe cominciare ad aprire gli occhi già adesso. Samsung, tra i principali fornitori di memorie – e non solo – per dispositivi Apple, ha infatti avviato la produzione di quello che annuncia come il primo chip di memoria eUFS (Universal Flash Storage) da 1 TB realizzato con chip V-NAND di quinta generazione che potrebbe finire proprio nei futuri smartphone di Cupertino.

La maggior parte dei telefoni Android includono uno slot microSD per l’espansione della memoria e questo nuovo chip, almeno stando alle necessità di oggi, potrebbe vanificarne la necessità. 1 Terabyte è quanto oggi risulta più che sufficiente perfino su un buon computer portatile, tanto che una capacità del genere su uno smartphone avvicinerebbe ancora di più i due dispositivi.

«Samsung si sta impegnando per garantire una quantità di chip sufficiente per supportare il lancio dei futuri smartphone di fascia alta con il consueto obiettivo di aumentare la propria fetta di mercato» chiosa Cheor Choi, EVP di Memory Sales & Marketing di Samsung Electronics.iPhone da 1 TB, Samsung avvia la produzione di chip

Oltre a fornire una maggiore capacità, la tecnologia eUFS che caratterizza tale chip garantisce anche maggiori velocità rispetto alle consuete schede di memoria microSD: si parla di una velocità di lettura sequenziale fino a 1.000 Mbps e una velocità di scrittura casuale che può raggiungere i 58.000 IOPS (operazioni di input e output al secondo), pur mantenendo le stesse dimensioni dei chip da 512 GB.

Queste prestazioni – dichiara Samsung – sono praticamente in grado di garantire l’acquisizione di scatti ad alta velocità fino a 960 fps, potendo così soddisfare le sempre crescenti esigenze in ambito fotografico e video degli smartphone che, anno dopo anno, integrano telecamere e sensori più performanti. Probabilmente il primo ad utilizzare queste memorie sarà il prossimo Galaxy S10 ma ci sono ampie possibilità che gli stessi chip possano essere integrati anche nei prossimi dispositivi Apple, non solo iPhone e iPad ma anche Mac.

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Prime Day, Apple Watch 6 al minimo storico: solo 369 euro

In occasione del Prime Day Apple Apple Watch 6 scende al prezzo più basso di sempre il modello più recente e potente della gamma Apple Watch.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial