Home Hi-Tech Android World Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

Tra i terminali più attesi di inizio 2019 sicuramente Samsung Galaxy S10, da sempre rivale numero uno di Apple, che ha ultimamente preso le distanze dalla Mela, e da altri produttori Android, non volendo mai scendere a compromessi con il notch, la tacca frontale che campeggia su iPhone X e modelli successivi, così come su molti altri top di gamma Android. A quanto pare, nemmeno Galaxy S10 porterà con sé questa caratteristica. Ecco tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: nomi, modelli, prezzi, caratteristiche tecniche, design e disponibilità.

Quanti Galaxy S10

Così come Apple, pare proprio che Samsung presenterà ben tre diversi modelli di Galaxy S10 nel 2019. In questo modo la società andrà a battagliare con la Mela, che con la sua ultima line up ha offerto tre diversi modelli: iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

In queste ore il noto leaker Evan Blass ha pubblicato su Twitter l’immagine del retro dei tre diversi modelli di Galay S10, che mostrano anche altrettante cover trasparenti.  Da sinistra a destra, l’immagine mostra i presunti S10E, S10 e S10+. Naturalmente nessuno di questi sembra essere quel quarto modello con display pieghevole che in molti sperano possa essere presentato al fianco della line up tradizionale.

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

Quarto modello

Al momento c’è pure la voce che vorrebbe Samsung impegnata nella produzione di un quarto modello di Galaxy S10. E’ quello che il Wall Street Journal ha chiamato Beyond X, uno smartphone con sei telecamere a bordo, un display da ben 6,7 pollici e tecnologia 5G.

Come di chiameranno

Se è quasi certo che Samsung utilizzerà l’appellativo di Galaxy S10 per tutti e tre i dispositivi, è altrettanto vero che dovrà pur distinguerli in qualche modo. Il primo dei tre terminali, il modello entry level, dovrebbe quasi certamente chiamarsi Galaxy S10 Lite. Il termine “lite”, solitamente affiancato a terminali di fascia medio bassa, verrebbe qui utilizzato solo per contrassegnare il modello meno potente dei tre, anche se a giudicare dalle caratteristiche tecniche ipotizzate, che vedremo più avanti, ha davvero ben poco di “lite”.

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

Il secondo modello sarà il Galaxy S10 Plus, il modello top della gamma, che andrà sicuramente a scontrarsi nella fascia attualmente occupata da iPhone XS Max. Il terzo modello, il medio della gamma, potrebbe invece chiamarsi Galaxy S10 Edge, riprendendo così quel suffisso che il colosso sud coreano ha già utilizzato in passato per Galaxy S6.

Di recente il leaker Evan Blass ha ipotizzato che i nomi dei tre terminali saranno S10E, S10 e S10+. Non è chiaro per cosa stia la lettera “E”, (Edge? Economico?), ma dovrebbe essere confermata la misura del display pari a 5.8 pollici con il Plus da 6,4 pollici.

Design Galaxy S10

Come già accennato in apertura, sembra che Samsung abbia deciso di saltare completamente, per fortuna di molti, l’era del notch. Non ha mai presentato terminali con questa (fastidiosa, per alcuni) tacca frontale. Nemmeno Galaxy S10 la implementerà. La soluzione che probabilmente sarà adottata, allora, sarà particolarmente diversa, già apprezzata in alcuni terminali annunciati (Huawei Nova 4).

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

In pratica, i dispositivi avranno una parte frontale tutto schermo, con cornici assolutamente ridotte, e veri e propri “buchi” sul pannello, che pasceranno spazio alla fotocamera, o alle fotocamere, frontali. In rete sono già apparse alcune immagini che rendono perfettamente l’idea di come potrebbero essere i tre terminali.

Il modello Lite, in particolare, sarà l’unico con un pannello flat, quindi senza cirvature ai bordi, che invece saranno presente sul modello Edge e Plus. Quanto al comparto camera frontale, sembra che Lite ed Edge possano vantare una sola camera selfie, mentre il modello Plus potrebbe averne due, o magari integrare un sistema di sblocco facciale 3D, simile a quello di iPhone XS, anche se a dire il vero servirebbe una tacca più grande per poter incorporare i sensori di profondità.

Caratteristiche Galaxy S10

Anzitutto il display, che sembra essere uno degli elementi di maggiore novità per la linea di terminali Samsung. Molti i rumor apparsi in rete in queste settimane, tutti abbastanza concordanti. Galaxy S10 Edge potrebbe avere un pannello da 6.1 pollici, mentre il modello più grande, il Plus S1 da 6.4 pollici. Infine, il più piccolo, il modello Lite con schermo flat, avrebbe una diagonale da 5,8 pollici, proprio come quella di iPhone XS.

Display

Tutti e tre i terminali dovrebbero beneficiare di pannelli AMOLED, come da tradizione della società, anche se Edge e Plus avranno probabilmente una risoluzione maggiore, quindi 2 o 4K. Peraltro un rumor delle scorse settimane ha suggerito che Samsung supererà il muro dei 600 PPI per i dispositivi, mentre l’attuale serie Galaxy S9 si ferma a 570 ppi.

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

Processore

Quanto al processore, Samsung continuerà ad adottare la solita alternanza Exynos/Snapdragon, a seconda dei mercati di riferimento. Per il mercato UK sarà  Exynos 8920 ad essere utilizzato, mentre per il mercato USA lo Snapdragon 855. Al momento, l’Exynos 8920 sembra essere sviluppato per il supporto alla connettività 5G, e sulla carta dovrebbe essere molto più veloce dell’attuale Snapdragon 845. Al momento, inoltre, il nuovo chip Samsung sembra essere più lento del chip A12 di Apple, ma è normale che sia così.

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

Fotocamere

Secondo l’analista di KB Securities, Kim Dong-won,  Samsung metterà su Galaxy S10 una tripla camera sul retro, almeno sul modello Plus, proprio come Huawei ha fatto con la serie P20. Sempre sul modello Plus, inoltre, dovrebbero esserci anche due camera sulla parte frontale, per un totale di 5 fotocamere.

Sul modello di fascia media, invece, ci saranno tre fotocamere sul posteriore, e una sull’anteriore, mentre sul modello Lite ci saranno due camere sul posteriore e una sull’anteriore.

Tutto quello che sappiamo su Galaxy S10: design, modelli e specifiche

PhoneArena suggerisce che la configurazione a tripla camera di S10 ed S10+ sarà identica.

Quando uscirà Galaxy S10

Galaxy S10 sarà presentato e rilasciato nel 2019. Secondo Gizmodo l’evento  Unpacked si terrà il 20 febbraio 2019, con la disponibilità nei negozi a partire dall’8 marzo.

Prezzo Galaxy S10

Secondo le indiscrezioni apparse in rete, il modello da 6,1 pollici costerà 799 sterline con storage da 128 GB, mentre la variante da 512 GB avrà un listino di 999 sterline.

Il modello più grande, Galaxy S10+ da 6.4 pollici potrebbe partire da 899 sterline per la variante da 128 GB, mentre per quella da 512 GB si avrebbe un listino di 1099 sterline. Infine, una versione da 1TB potrebbe costare 1399 sterline.

La fascia più bassa, Galaxy S10 Lite, con schermo non curvo da 5,8 pollici, potrebbe partire da 669 sterline, in lotta dunque con iPhone XR di Apple.

Offerte Speciali

Super sconto: WD My Passport Ultra da 4 TB per Mac a 139,99 euro

Il pieno di dati si fa con WD Elements: 5 TB solo 99,90 € su Amazon

Su Amazon il disco WD Elements 5 TB è ad un pezzo mai visto: solo 99,90 euro. È il disco fisso perfetto per chi vuole avere la massima capacità al prezzo più basso
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,835FollowerSegui