Jawbone UP4, annunciato il bracciale per i pagamenti con American Express

Entro l'estate arriverà UP4, nuovo bracciale di Jawbone uguale ad UP3 per funzioni e fattore di forma, ma con l'ulteriore possibilità di effettuare pagamenti con American Express

Manca ancora qualche settimana al lancio sul mercato del nuovo UP3, eppure Jawbone ha già annunciato il nuovo Jawbone UP4 che, in aggiunta, permette di effettuare pagamenti tramite American Express. Giusto ieri avevamo anticipato questa possibilità grazie alla quale, oltre ad Apple Pay e Samsung Pay, gli utenti americani potranno in alternativa optare per i pagamenti direttamente dal nuovo bracciale smart della società di San Francisco.

Proprio come UP3 è in grado di monitorare la frequenza cardiaca, la qualità del sonno, tenere il conto dei passi, delle calorie ed in generale delle attività dell’utente che lo indossa. In base a quanto si legge sulla pagina dell’annuncio ufficiale, UP4 si potrà acquistare direttamente dal sito ufficiale quest’estate per 199 dollari.

Non è chiaro se sarà disponibile anche per i paesi europei, dove la funzione legata ai pagamenti elettronici tramite la sola American Express al momento è poco interessante. Tuttavia, se come immaginiamo, il nuovo bracciale integra un chip NFC per abilitare questo genere di pagamenti, in futuro le possibilità di pagamento potrebbero estendersi anche a Visa e Mastercard, diventando a quel punto appetibile anche per il nostro mercato.

E’ quindi da capire il reale vantaggio di acquistare UP3, in vendita in Europa tra qualche settimana, visto che nel giro di pochi mesi ci si potrà probabilmente dotare del più versatile UP4. Non è chiaro neanche se, al lancio, la società intenderà davvero vendere UP3 a 199 dollari (180 euro in Europa) o se, visto l’annuncio della nuova versione, scenderà subito ad un prezzo ancor più interessante.

Announcing-UP4-by-Jawbone