fbpx
HomeHi-TechFinanza e MercatoLa Corea del Sud spenderà 66 miliardi di dollari per la sua...

La Corea del Sud spenderà 66 miliardi di dollari per la sua Silicon Valley

La Corea del Sud vuole una sua Silicon Valley e pianifica investimenti pari a 80 trilioni di won (65.9 miliardi di dollari) per finanziare startup e attività promettenti. Ne parla ZDnet spiegando che gli investimenti nelle startup si concentreranno intorno a Pangyo, nell’area metropolitana di Seul. Il Ministero della Scienza, dell’informazione, della comunicazione e della Pianificazione Futura, e cinque agenzie governative correlate, hanno annunciato l’iniziativa nelle loro relazioni amministrative alla Presidente Park Geun-hye.

8 trilioni di won del budget saranno investimenti diretti, 49 trilioni saranno destinati a prestiti e 23 trilioni di won con contratti di fideiussione. Il Ministero continuerà a supportare i 17 Center of Creative Economy and Innovation (CCEI), una rete di centri specializzati in settori economici chiave, creati per lavorare in sinergia con l’obiettivo comune di ridare slancio e vigore all’economia del paese in collaborazione con conglomerati nazionali quali Samsung e LG.

Il nuovo investimento permetterà di creare un hub a Pangyo e il rafforzamento dell’area. Aziende e startup estere sono invitate, e a queste è offerta assistenza finanziaria e amministrativa. Tra i possibili business legati all’IT che possono beneficiare dell’assistenza: robotica, biologia, salute, smart car, energia e nuovi materiali. A Sangam (Seoul) aprirà intanto un centro per la cultura e i contenuti che si occuperà di ologrammi, realtà virtuale, computer grafica e media 3D.

ipad in corea

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial