Home Hi-Tech Finanza e Mercato La domanda di Switch supera l'offerta e le previsioni Nintendo

La domanda di Switch supera l’offerta e le previsioni Nintendo

Dato il flop di Nintendo Wii U era molto lo scetticismo intorno a Switch: anche Nintendo, probabilmente tenendo in considerazione i risultati precedenti, aveva elaborato previsioni conservative, pari a 2 milioni di unità entro la fine di marzo per la nuova console. Si scopre in questi giorni che la console ha avuto, invece, un enorme successo, tanto che la domanda a livello mondiale, ha superto le stesse previsioni di Nintendo e sta superando anche l’offerta attuale.

Questo è quanto si apprende da una dichiarazione fornita a MCV UK da Nintendo stessa; nella nota si legge che i piani iniziali per Nintendo Switch, erano quelli di spedire 2 milioni di console entro l’anno fiscale 2017, ma i dati reali hanno poi superato le attese, con spedizioni globali che hanno raggiunto 2,74 milioni di unità.

Per questo potrebbero esserci a breve difficoltà di approvvigionamento, dato che per Nintendo Switch, spiega la società, ci vuole tempo per procurarsi parti ed assemblarle. Non deve comunque sorprendere il successo della console, dato che nel solo territorio giapponese sono state vendute 1 milioni di unità.

Nel resto del rapporto diramato da Nintendo si legge, inoltre, che per far fronte alla richiesta, la società continuerà a sostenere i propri impianti di produzione, sforzandosi anzi di aumentarla, in previsione del periodo natalizio, dove è certo che la richiesta di Nintendo Switch salirà esponenzialmente. La previsione è di riuscire a spedire 10 milioni di unità a livello globale entro la fine di questo anno fiscale.

nintendo switch apple

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,823FollowerSegui