fbpx
Home ViaggiareSmart La prima Hyundai con tetto fotovoltaico disponibile in Corea del Sud

La prima Hyundai con tetto fotovoltaico disponibile in Corea del Sud

Lo scorso autunno Hyundai e Kia hanno fatto sapere di stare lavorando sulla ricarica solare da integrare in tutte le loro auto. L’idea è di un sistema di ricarica da implementare non solo sulle auto elettriche ma dedicato anche a quelle ibride e a quelle a motore a combustione.

Il Gruppo Hyundai-Kia sta sviluppando varie tecnologie di ricarica basate sul tetto solare. La prima generazione è destinata alle autovetture ibride e prevede l’uso di una struttura di pannelli solari in silicio montati su di un tetto normale.

Il sistema dovrebbe permettere di ricaricare dal 30% al 60& della batteria al giorno, in base alle condizioni meteo e ambientali. Una diversa generazione sfrutta un tetto solare semitrasparente da applicare ai tradizionali veicoli con motore a combustione.

L’energia prodotta è a supporto della batteria dei servizi dell’auto, contribuendo ad abbattere la produzione di CO2. La terza generazione, infine, è pensata per la ricarica delle vetture elettriche con pannelli estesi anche al cofano per massimizzare la produzione di energia.

La prima Hyundai con tetto fotovoltaico disponibile in Corea del Sud

In Corea del Sud è ora disponibile la nuova Sonata Hybrid, vetture che dovrebbe arrivare anche negli USA. Il produttore vanta il supporto per una sorgente di potenza elettrica, con una tecnologia che sfrutta un tetto fotovoltaico contribuendo a migliorare il rendimento del combustibile e ridurre le emissioni di CO2.

2Il pannello, come già detto dovrebbe permette di ricaricare giornalmente la batteria dal 30% al 60%. Con sei ore di ricarica dovrebbe, teoricamente, essere possibile percorrere una distanza extra di 1300 km l’anno. Non è un enorme miglioramento ma dimostra la potenzialità di questo tipo di pannelli solari e la possibilità di sfruttare fonti energetiche alternative nei processi di ricarica e di ottimizzazione dei sistemi a motore termico.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sull’innovazione per la mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
92,970FollowerSegui