La Storia infinita compie 37 anni: il Doodle di Google per Fantàsia

Atreiu, il regno di Fantàsia, il Nulla, l’Imperatrice bambina, il drago della Fortuna e Bastiano compiono 37 anni: per festeggiare questo anniversario Google dedica a La Storia infinita un Doodle animato e composto da cinque immagini che raccontano cinque momenti chiave della storia.

La Storia infinita di Michael Ende, best seller in Germania già a poche settimane dalla sua pubblicazione, il 1° settembre 1979, è stato tradotto in oltre quaranta lingue e con i suoi 10milioni di copie vendute nel mondo si è meritato il titolo di classico della letteratura per ragazzi.

La prima edizione, illustrata da Roswitha Quadflieg, era caratterizzata da un’immagine ispirata ai testi medievali ed è proprio a questa edizione che si ispira il Doodle di Google di oggi. A partire dalle immagini originali, la designer Sophie Diao ha realizzato un Doodle in 3D, con una grafica molto ricca, con le immagini che scorrono e si possono sfogliare proprio come un libro. Al centro di questo Doodle si può vedere, naturalmente, Bastiano, il ragazzo solitario che ruba una copia del libro La storia infinita da un antiquario e si immerge nella lettura del testo. Le altre immagini rappresentano Atreiu a cavallo di Fùcur, il mondo di Fantàsia e la festa per la salvezza del regno. Il Doodle di oggi porta il navigatore del Web nel viaggio fantastico nel regno di Fantàsia, che ha 37 anni ma riesce a incantare ancora oggi grandi e piccini.

Chi volesse rileggere il romanzo di Michael Ende, può acquistarlo su Amazon a partire da 8,50 euro, mentre chi ha sentito un po’ di nostalgia per la propria infanzia e desidera riguardare il film La Storia Infinita può acquistarlo su iTunes a 7,99 euro.

 la storia infinita  la storia infinita  la storia infinita  la storia infinita

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Riecco l’affare: Mac Book Air M1 solo 899€

Il MacBook Air M1 nella versione da 256 GB torna con 380 € di sconto rispetto al prezzo di Apple. Un affare per chi cerca un computer potente ed economico con il marchio della Mela

Ultimi articoli

Pubblicità