fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Come funzionano le lampade germicide? Quanto sono efficaci e come usarle

Come funzionano le lampade germicide? Quanto sono efficaci e come usarle

Fra i dispositivi più richiesti delle ultime settimane ci sono sicuramente le lampade germicide, apparecchi che sfruttano i raggi ultravioletti per sterilizzare le superfici degli oggetti uccidendo gli agenti patogeni presenti.

Vediamo un po’ più nel dettaglio come funzionano queste lampade, se sono efficaci anche contro il nuovo coronavirus, quali sono i rischi e quali i dispositivi più utili.

Radiazione ultravioletta germicida (UVGI)

La lampade germicide sfruttano un metodo di sterilizzazione detto radiazione ultravioletta germicida (UVGI). Le “lampadine” presenti in questi dispositivi emettono raggi ultravioletti UV della categoria C (per questo detti UV-C, presenti anche nella luce solare) caratterizzati da una lunghezza d’onda molto corta, solitamente circa 2537 Angstrom (254 nm).

Quando i raggi ultravioletti UV-C colpiscono microorganismi quali virus o batteri, sono in grado di scatenare delle mutazioni nelle loro caratteristiche molecolari, in particolare su DNA ed RNA, uccidendo così gli agenti patogeni o rendendoli sostanzialmente innocui.

Questo metodo di sterilizzazione è usato da diversi anni come strumento per sanificare ambienti ed oggetti, capace di garantire un livello di efficacia pari al 99,99%. Probabilmente sarà capitato a tutti di visitare uno studio dentistico e di vedere strumenti o utensili esposti alla luce UV-C proprio per esigenze di sterilizzazione.

Efficacia contro il COVID-19

Le lampade germicide sono quindi efficaci contro il COVID-19? Al momento non esistono studi scientifici che abbiano testato direttamente l’effetto dei raggi UV-C sul nuovo coronavirus e ne abbiano confermato con ragionevole certezza l’efficacia.

Esistono però studi che hanno dimostrato l’efficacia degli UV-C su agenti patogeni molto simili al COVID-19, come ad esempio la SARS o la MERS, due tipologie di coronavirus considerate molto simili nelle loro caratteristiche al nuovo coronavirus.

L’uso degli UV-C è inoltre suggerito come potenziale metodo in casi di emergenza per poter sterilizzare e riutilizzare mascherine o altri dispositivi di protezione già usati, benché in questo caso l’efficacia possa essere più ridotta per via della presenza di più strati di tessuto caratterizzati da porosità, e sia sempre meglio fare affidamento su mascherine nuove (sempre che siano disponibili).

In attesa di esperimenti diretti è dunque lecito supporre con ragionevolezza che i raggi UV-C siano in grado di disattivare efficacemente il COVID-19 così come avviene per SARS, MERS e per la maggior parte degli altri agenti patogeni potenzialmente pericolosi per l’uomo.

Rischi dei raggi UV-C

È necessario ricordare che i raggi UV-C sono pericolosi non solo per virus e batteri, ma anche per l’uomo: gli effetti negativi di questi raggi si applicano infatti a qualunque essere vivente e noi non siamo un’eccezione.

Si raccomanda quindi di non utilizzare lampade germicide per sterilizzare la propria pelle e di tenerle lontane dagli occhi, in quanto i raggi UV-C potrebbero causare ustioni alla pelle (con potenziali effetti cancerogeni) e problemi di vista temporanei o permanenti.

Si tratta quindi di dispositivi che vanno utilizzati con accortezza e solamente su elementi inorganici, come ad esempio uno smartphone, un paio di occhiali, monete, banconote, o altri oggetti di uso quotidiano che vogliamo sterilizzare.

Come utilizzare le lampade germicide

L’efficacia delle lampade germicide dipende nello specifico da due fattori: il tempo di esposizione e la vicinanza alla sorgente luminosa. Più prolungata sarà l’esposizione agli UV-C, più questa sarà letale per i microorganismi; inoltre più la sorgente degli UV-C sarà ravvicinata, più la sterilizzazione sarà efficace.

Questo significa che non sarà sufficiente una passata con una lampada germicida per sterilizzare la tastiera del vostro computer, ma sarà necessario un tempo di esposizione prolungato (solitamente almeno 15 minuti) a distanza relativamente ravvicinata.

In quest’ottica, i box di sterilizzazione sono probabilmente i dispositivi più efficaci: si tratta di “scatole” di varie dimensioni che contengono al loro interno delle lampade in grado di emettere raggi UV-C irradiando così qualunque oggetto venga inserito nella scatola e sterilizzandone con efficacia la superficie.

Come funzionano le lampade germicide? Quanto sono efficaci e come usarle

Solitamente questi box includono le funzionalità principali, fra cui un timer che avverte l’utente una volta completata la procedura di sterilizzazione, ed un sistema di sicurezza che spegne in automatico le lampade nel caso in cui il dispositivo venga aperto durante l’irradiazione. Alcuni includono anche la ricarica wireless

Ecco qui una selezione di box

Sterilizzatore per smartphone – 18 euro

Sterilizzatore per smartphone con ricarica wireless – 30 euro

Sterilizzatore Multi-funzionale – 37 euro

Sterilizzatore Xiaomi youpin – 28 euro

Ovviamente non tutti gli oggetti possono essere inseriti in un box, per questo sono in commercio anche lampade germicide portatili, che possono essere usate per sterilizzare ambienti ristretti o oggetti che non possono essere contenuti in un box.

Le lampade portatili potranno essere allo stesso modo efficaci: oltre ai raggi UV-C in alcuni casi queste lampade vi abbinano anche l’ozono, ma sarà comunque necessario avere l’accortezza di mantenere l’oggetto esposto alla luce UV-C per un tempo prolungato, a pochi centimetri di distanza.

Come funzionano le lampade germicide? Quanto sono efficaci e come usarle

Ecco qui una selezione di lampade

Lampada sterilizzante per ambiente – 30 euro

Lampada portatile sterilizzante – 22 euro

BP52 lampada sterilizzante – 27 euro

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,363FansMi piace
94,703FollowerSegui