App in vetrina su App Store? Vinci la lotteria di capodanno: +800% sulle vendite

Se si ha la fortuna di essere prescelti da Apple per andare in vetrina su App Store, si fa jackpot: incremento dei download anche dell’800%. E in gran parte si tratta di piccoli sviluppatori.

Il restyling completo di App Store iOS 11, avvenuto lo scorso settembre, porta bene alle applicazioni in vetrina, che vengono scaricate fino all’800% in più rispetto a prima.

E’ uno studio di Sensor Tower a portare in luce i dati di chi ha la fortuna di essere presento da Apple, una vera beneficiata visto che equivale ad una specie di vincita alla lotteria di capodanno. E questo accade, non solo con l’ app del giorno, ma anche con il gioco del giorno scelto dalla redazione. A partire da settembre 2017, spiega lo studio, le il gioco del giorno indicato in vetrina è stato scaricato in media, solo negli USA, l’802% in più rispetto a prima. L’app del giorno, invece, nello stesso arco temporale, ha visto una spinta media del 685 per cento.

Anche la presenza dell’app in altre nuove schede comporta crescite di download, dal 222 al 240 per cento. I numeri, dunque, sembrano indicare che Apple ha ottenuto il risultato sperato, quello di dare maggiore evidenza ai contenuti.

Nel corso degli anni, il mercato di app era cresciuto a tal punto che  trovare nuove valide applicazioni era diventato davvero difficile. Oggi, con App Store iOS 11, anche se sono sempre ben presenti le classifiche, si è preferito dare maggiore risalto alle app nuove, che pur meritevoli, difficilmente riescono ad emergere e scalare le hit presenti.

Il risultato finale è un App Store che somiglia più ad un magazine da sfogliare, che ad un marketplace virtuale, dove sole le prime in classifica vengono spesso scaricate dagli utenti. In questo modo, inoltre, Apple è riuscita a dare maggiore importanza anche alle applicazioni meritevoli provenienti non per forza da sviluppatori importanti. Lo studio, infatti, rileva che a beneficiare maggiormente di questo cambiamento radicale per App Store sono stati anche studi meno grandi e importanti: il 29 per cento delle applicazioni che ha beneficiato dal lancio del rinnovato App  Store provengono da editori che avevano racimolato meno di 10.000 download nel periodo precedente.

Importante notare, evidenzia il rapporto, che discorso analogo non vale per Google Play, dove ottenere un posto in vetrina, al giorno d’oggi, non ha un grande impatto sui download.