fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Le funzioni più utili di Assistente Google arrivano su più dispositivi

Le funzioni più utili di Assistente Google arrivano su più dispositivi

Alcune delle funzioni più utili di Assistente Google stanno arrivando su più dispositivi domestici intelligenti entro la prossima settimana: Voice Match, selezione degli altoparlanti predefiniti e possibilità di regolare la sensibilità delle parole chiave. Ad aprile, questi aggiornamenti sono stati aggiunti a parecchi dispositivi, ma il colosso di Mountain View ha annunciato che arriveranno su tutti i dispositivi compatibili con Google Assistant durante la prossima settimana.

L’aggiunta di queste funzioni a dispositivi di terze parti fa parte del piano di Google di “portare le funzionalità di Google Assistant a tutti a livello globale”. La più utile di queste funzionalità è Voice Match, che riconosce la voce degli utenti per fornire informazioni personalizzate per ciascun componente della famiglia. Ad esempio, se si chiede ad Assistente Google un rapporto sul traffico, verranno restituiti i dettagli del proprio tragitto giornaliero; se a chiederlo sarà un altro componente della famiglia, la risposta sul tragitto sarà personalizzata in base ai suoi spostamenti.

Le funzionalità più utili di Google Assistant arrivano su più dispositivi

La scelta di un altoparlante predefinito, invece, consente di preselezionare l’altoparlante da cui proviene la musica. L’impostazione della sensibilità hotword consente di regolare la reattività del proprio dispositivo quando si pronuncia il comando “Ehi Google”. Se il dispositivo ha problemi ad ascoltare quando lo si risveglia, lo si può rendere più sensibile. In questo modo, impostando la sensibilità degli altoparlanti, si potrà meglio regolare la reattività di ciascun dispositivo presente nelle stanze, così da non far rispondere quello che si trova nella stanza accanto.

Non si ha una data esatta di quanto l’aggiornamento arriverà sui tutti i dispositivi, anche terze parti, ma quasi certamente entro la prossima settimana. In passato Google ha rilasciato gli aggiornamenti annunciati nel giro di pochi giorni ed è facile presumere che anche in questa circostanza faccia lo stesso.

Ad ogni modo, se state pensando di costruirvi una casa smart, ecco i consigli per gli acquisti. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google sono disponibili da questa pagina, invece per tutto sulla casa smart si parte da qui.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 tornano al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,506FansMi piace
94,244FollowerSegui