fbpx
Home Hi-Tech Android World Le migliori app gratuite per creare collage fotografici su web, Mac, iOS...

Le migliori app gratuite per creare collage fotografici su web, Mac, iOS e Android

Collage che passione! Le feste danno certamente un motivo in più per scattare foto ad amici, parenti, ai regali e agli addobbi. Ecco allora una selezione di applicazioni gratuite per creare collage fotografici su web, Mac, iOS, e Android. Si tratta di tutti software disponibili a titolo gratuito, alcuni nella versione base e altri nelle versione completamente funzionale. Sotto con i download!

Picture2Life

La prima applicazione di riferimento per chiunque desideri creare collage fotografici in modo completamente grauito è Picture2Life, piattaforma disponibile su web browser, direttamente a questo indirizzo. L’app è davvero completa, e la UI risulta semplice e alla portata di tutti. La prima cosa da fare, naturalmente, è scegliere e caricare le foto da inserire nel proprio collage, successivamente scegliere il template desiderato, tra i 20 disponibili, potendo poi impreziosire il lavoro con elementi originali, come adesivi e testi con font particolari. Naturalmente, a lavoro compiuto, sarà possibile scaricare il proprio collage.

Canva Collage Templates

Una suite ancor più completa della precedente, che mixa elementi gratuiti ad altri a pagamento. E’ disponibile su web browser, ma anche su iPad, iPhone e Android, e consente di iniziare gratis il proprio collage, potendo poi aggiungere funzionalità a pagamento, a seconda delle proprie necessità. Tra gli elementi aggiuntivi  sono presenti una infinità di Template per il proprio collage, alcuni gratuiti, oltre ad una vasta scelta di effetti, filtri, caratteri, forme e altro ancora. Da web si usa a questo indirizzo, mentre qui si scarica la versione iOS e qui quella Android.

Kizoa Collage Maker

E’ probabilmente tra i programmi più semplici da utilizzare, ma non rinuncia a funzionalità gratuite piuttosto interessanti. Kizoa vanta, anzitutto, decine di modelli già pronti da utilizzare, con possibilità di creare un laoyout personalizzato. Funziona direttamente su web, e oltre alle funzioni base gratuita offre abbonamenti Premium da acquistare una tantum. I modelli da utilizzare per comporre le proprie foto sono sia statici, che animati, pronti per qualunque occasione. Dopo aver creato un proprio modello sarà possibile aggiungere foto, GIF, video, testo e persino adesivi. L’abbonamento a Kinoa include anche l’accesso a un editor film e uno di foto, in modo da poter editare anche da browser, in qualsiasi luogo ci si trovi.

Instagram Layout

Probabilmente tra le più note, non fosse altro perché una sorta di estensione di Instagram, uno dei social fotografici più in uso su mobile. Anche Layout, che permette di creare facilmente dei collage è disponibile sia su iOS, che su Android. Layout  consente di selezionare e riorganizzare le immagini trascinandole e rilasciandole, potendo anche controllarne le dimensioni tramite semplice pinch in e out. Ovviamente, a conclusione del proprio collage sarà possibile condividere il lavoro sui propri social network.

E’ gratis su iOS (link App Store) e su Android.

collage fotografici su web

PhotoVideoCollage

Disponibile per Mac, con macOS 10.8 o versione di sistema più recente, si tratta di un applicativo disponibile in due versioni: gratis e a pagamento. Con l’app, non solo gli utenti possono aggiungere foto ai collage, ma anche video e colonne sonore. A differenza delle altre app di collage, insomma, è possibile montare un vero e proprio foto-video, con tanto di background sonoro. L’utente può selezionare un layout da una moltitudine pre installati, aggiungere foto e video e regolare impostazioni aggiuntive, come larghezza del bordo, curvatura, colore e trama. Il posizionamento delle foto e dei video all’interno del collage può essere facilmente modificato tramite trascinamento delle immagini. Da qui si scarica la versione gratuita, con soli 12 laytout, mentre la versione completa costa 10,99 euro.

Fotor collage maker

Fotor è un editor di foto basato sul web di livello professionale, che include una specifica funzione per la creazione di collage online, su iOS e su Android. L’utente può scegliere tra quattro tipi di collage e creare collage in cinque semplici passaggi: dall’apertura della pagina web al salvataggio e alla condivisione della creazione. Inoltre è possibile utilizzare tutti gli strumenti di fotoritocco di Fotor per aggiungere un pizzico di personalizzazione che rende unico ogni collage.

L’app per iOS si scarica gratis a questo indirizzo, mentre qui è disponibile quella Android.

Photovisi

Photovisi è un’app standalone  solo per collage, senza altre caratteristiche e senza strumenti di fotoritocco che possano distrarre l’attenzione o confondere l’utente. Insomma, semplice, immediato, ma assolutamente efficace.  E’ la più semplice da utilizzare all’interno di questa lista: è sufficiente aggiungere foto, trascinandole finché non si è soddisfatti del risultato.

Google Photos

E’ probabilmente la più nota app di Fotografia, almeno in ambito Android. Sui terminali del robottino verdde sostituisce la galleria di sistema, ma può essere installata anche su iOS, con le stesse identiche funzioni. Non solo può essere utilizzata come galleria, anche sul cloud grazie all’archiviazione gratuita illimitata, ma dispone anche di una sezione dedicata ai collage, molto semplice da usare, in cui selezionare le foto di proprio interesse dal rullino per creare collage con diverso layout.

Si scarica gratis in App Store direttamente da qui, mentre su Android la si trova su Google Play.

piZap

PiZap, disponibile sia online, che su iOS e Android, non ha l’interfaccia più moderna e minimale di sempre, ma è particolarmente intuitivo e funzionale. Ci sono un sacco di layout divertenti tra cui scegliere. Dopo aver aggiunto le foto si possono anche inserire effetti e filtri, bordi, cornici e adesivi.

La versione online si raggiunge da qui, mentre quella mobile si scarica dagli store Apple e Google, rispettivamente a questo e quest’altro indirizzo.

collage fotografici su web

Shapecollage

Disponibile su Mac, Windows, Linux e iOS, Shape Collage crea automaticamente i collage fotografici, sempre con forme differenti, necessitando di pochi secondi. E’ possibile scegliere tra collage a forma di rettangolo, cuore, o anche di testi, il tutto con pochi clic o tap. Lo strumento automatizza gran parte del processo in modo che l’utente debba scegliere solo una forma, selezionare le foto e lasciare che Shape Collage faccia il resto.

Su iOS si scarica direttamente a qussto indirizzo.

Offerte Speciali

Apple Watch 4 tutti i migliori sconti di Amazon

Amazon sconta gli Apple Watch 4 fino a 24%

Su Amazon si fanno ottimi affari sugli Apple Watch 4. Ecco i modelli in sconto con ribassi fino al 24%
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,279FollowerSegui