fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Le spedizioni iPhone 12 previste in crescita nel primo trimestre 2021

Le spedizioni iPhone 12 previste in crescita nel primo trimestre 2021

Apple sta registrando una forte domanda per la sua linea di iPhone 12 e ha aumentato i suoi ordini con i partner di assemblaggio per il primo trimestre del 2021. Sulla base di questo, affermano gli analisti di Cowen, il conteggio delle spedizioni dovrebbe crescere del 38% su base annua nel primo trimestre 2021.

La gamma iPhone 12 ha dimostrato di essere un dispositivo mobile popolare finora, in grado di mantenere la domanda per un periodo di tempo considerevole. In una nota agli investitori, vista da AppleInsider, riguardante il mercato degli smartphone nel suo complesso, Cowen ritiene che Apple stia godendo di una forte domanda che continuerà per tutto il primo trimestre del 2021.

Il numero di unità previste per il trimestre di marzo 2021 è cresciuto a 51 milioni, il che rappresenta un aumento del 38% su base annua. La cifra è anche in aumento rispetto a quanto previsto per lo stesso trimestre in un precedente report, quando erano indicate 47 milioni di unità.

Questi cambiamenti consistono in gran parte in aumenti degli ordini per iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max , mentre le stime di spedizione per iPhone 12 mini rimangono invariate.

I tempi di consegna degli iPhone 12 si stanno stabilizzando, ma la domanda rimane forte

Per il trimestre di dicembre, Apple ha attualmente l’obiettivo di produrre 79 milioni di unità, in crescita del 13% su base annua, con i modelli di iPhone 12 che si ritiene rappresentino l’82% degli ordini. Nelle ultime due generazioni, i modelli top più recenti hanno rappresentato solo una media del 74%, sottolineando quanto forte risulti la domanda per l’attuale gamma di smartphone Apple.

Nonostante l’elevato numero di unità, il numero totale di iPhone 12 che dovrebbero essere prodotte nella seconda metà del 2020 è stimato a 75 milioni, in calo rispetto a circa 84 milioni nei due anni precedenti. Anche così, le unità complessive di iPhone sono aumentate del 3% su base annua a 121 milioni. Il conteggio delle unità per l’intero anno 2020 è di 193 milioni, dato in calo del 3% su base annua, ma le flessioni appena indicate sono con ogni probabilità da attribuire al lancio posticipato di oltre un mese rispetto a quanto avvenuto nel 2019.

Su macitynet trovate tutto quello che c’è da sapere sui nuovi iPhone 12, oltre ai consigli per i preordini su Apple Store online e come averlo il più presto possibile anche con Amazon.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui