fbpx
Home Macity In Evidenza Le Pagine Gialle presto disponibili su iPhone e touch

Le Pagine Gialle presto disponibili su iPhone e touch [Anteprima]

Programmi per trovare al volo un ristorante, un agriturismo in tutta Italia, una consistente offerta di software che permettono di individuare, dirigersi e contattare praticamente qualsiasi tipo di attività , fino ad arrivare a Google integrato di serie fin dalla nascita in iPhone e touch. Tutti questi strumenti di ricerca più o meno potenti, più o meno versatili dovranno fare presto i conti con un nuovo software che a breve sarà  rilasciato gratuitamente su App Store: Pagine Gialle.

Grazie alla disponibilità  di Seat, Macitynet lo ha potuto provare in anteprima. Il programma offre una interfaccia essenziale e pulita, come ci si aspetta dalle applicazioni realizzate per iPhone e touch.

La funzione di ogni pulsante risulta immediata fin dal primo utilizzo, inoltre le 4 icone poste in fondo allo schermo rimandano alle funzioni principali permettendo di navigare sempre agevolmente. Per funzionare Pagine Gialle per iPhone e touch richiede un collegamento attivo con il Web, sia questo via Wi-Fi o tramite rete cellulare, si tratta infatti di una interfaccia ben realizzata che permette di consultare in modo rapido e agevole l’intero database di Pagine Gialle.

Per eseguire le ricerche abbiamo a disposizione due sistemi rapidi: il primo consiste nel navigare attraverso una serie di categorie di aziende e attività  già  pronto e sottoposto all’utente. Questo è il sistema più veloce in assoluto: basta premere l’icona in basso Categorie e da qui scorrere con il dito l’elenco per selezionare il settore desiderato tra: Emergenze, Fare la spesa, Muoversi e viaggiare, Dormire e mangiare, Servizi e Pubblica utilità , Shopping e Tempo libero e molto altro ancora.

Per esempio selezionando Emergenza compare un sotto-elenco in cui abbiamo a portata di dito Ambulatori e consultori, Autofficine e centri di assistenza, Autosoccorso, Carabinieri, Medici Ospedali e così via. Ancora un clic sulla sotto-categoria desiderata e sullo schermo di iPhone abbiamo l’elenco completo dei contatti utili completo di numero di telefono e indirizzo. Dalla scheda dedicata a ogni singola attività  o contatto possiamo fare un tap sul numero per avviare immediatamente la chiamata, oppure aggiungere ai preferiti e segnalare a un amico. Sullo schermo appare anche la nostra posizione attuale e quella del punto di interesse individuato ma non è possibile al momento ottenere il percorso per raggiungere il punto prescelto.

Il secondo sistema di ricerca è contrassegnato con la tradizionale lente di ingrandimento. In questo caso abbiamo a disposizione due campi per l’inserimento: uno per digitare il nome della città , il secondo per immettere un dato a scelta tra la ragione sociale, il tipo di servizio o anche la categoria merceologica desiderata. I consigli su come meglio utilizzare la funzione di ricerca libera sono descritti nella stessa schermata di inserimento, ancora una volta semplificando al massimo l’esperienza utente. In tutte le schermate in cui sono visualizzati gli elenchi con i risultati delle ricerche (veloci o libere) possiamo riordinare al volo l’elenco in base alla distanza dal punto di interesse, in base alla rilevanza infine anche in ordine alfabetico, un altro strumento per filtrare i dati al volo.

Fin dalle prime prove eseguite Pagine Gialle per iPhone e touch dimostra di essere uno strumento prezioso sia per chi lavora con i tascabili multi touch della Mela, sia per chi li utilizza soprattutto nel tempo libero. La classificazione merceologica delle aziende e delle attività  offre informazioni più complete e già  organizzate in cui muoversi risulta non solo semplice ma anche estremamente veloce.

Un esempio: la funzione di ricerca per Categorie risulta così rapida che con soli 3 tap contati del dito sullo schermo possiamo partire dalla gerarchia superiore, selezionare Emergenze, poi per esempio Carabinieri per avere davanti agli occhi il numero utile da chiamare con un ultimo tap. Se il contatto che desideriamo chiamare al volo non è stato precedentemente inserito nei preferiti della Rubrica di iPhone, Pagine Gialle permette di raggiungere il numero in maniere più rapida e agevole. Questo a conferma della qualità  e della cura impiegati per realizzare l’interfaccia software.

Ovviamnente una applicazione alla versione 1.0 non può essere perfettissima e durante la prova abbiamo riscontrato una sovrapposizione delle voci dei menu superiori, all’interno della ricerca libera quando si preme l’icona per la localizzazione. Si tratta di un piccolo difetto di gioventù completamente perdonabile, non solo perché Pagine Gialle sarà  disponibile gratuitamente su App Store, ma per la quantità  e la qualità  delle informazioni offerte.

Infine una nota: grazie alla gestione di una base dati raccolta “sul campo” da Seat in alcuni dei risultati trovati durante le ricerche è possibile reperire informazioni aggiuntive sulle attività  commerciali quali la descrizione dell’attività , indicazioni su orari di apertura e giorni di chiusura, specialità , ecc… e spesso si può trovare anche una immagine relativa all’esercizio che può aiutare anche il riconoscimento quando si arriva in prossimità  della struttura.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui