Il monitor LG 4K da 42,5” simula la presenza di 4 schermi

Il monitor LG 43UD79-B offre un pannello 4K da 42,5 pollici: simula la presenza di 4 display e funziona da switch per controllare due computer con un solo mouse e tastiera

Il nuovo LG 43UD79-B è un monitor 4K da 42,5 pollici speciale perché simula la presenza di 4 display e funziona anche da switch per controllare due computer con un solo mouse e una sola tastiera. Tra le peculiarità del prodotto, il pannello IPS con un rapporto di contrasto 1000:1, l’angolo di visione di 178° e il supporto per oltre 1.07 miliardi di colori. Il refresh rate è di 60Hz, non particolarmente adatto per il gaming, in ogni caso il costruttore ha integrato modalità specifiche per i giochi: Game Mode, Black Stabilizer e Dynamic Action Sync. Il monitor è compatibile con la modalità FreeSync di AMD, tecnologia che permette di sincronizzare la frequenza di aggiornamento con il render rate della GPU.

monitor 4K da 42,5 LG 43UD79-B
Sulla parte posteriore sono presenti due ingressi HDMI 2.0, due HDMI 1.4, una porta DisplayPort 1.2a (con supporto FreeSync) e una porta USB-C utilizzabile per il trasporto dei segnali DisplayPort. Sfruttando questo monitor è possibile attivare una funzionalità che consente di riprodurre il segnale di quattro diverse sorgenti contemporaneamente, suddividendo le aree in quattro schermi virtuali separati o altre modalità picture-in-picture.

Sfruttando le due porte USB 3.0 standard è possibile controllare due computer con un solo mouse e una sola tastiera. Interessate è la presenza degli speaker Harman Kardon integrati (10W) e del telecomando. Stando a quanto riporta il sito AnandTech, il monitor 43UD79-B sarà in vendita in Giappone il 19 maggio a un prezzo di 83.000 Yen (poco meno di 700 euro) ma è prenotabile da ora con un piccolo sconto.