Home Hi-Tech Android World L’ultima versione alpha di XBMC supporta AirPlay di Apple su dispositivi Android

L’ultima versione alpha di XBMC supporta AirPlay di Apple su dispositivi Android

La tecnologia Zeroconf è supportata nell’ultima versione alpha di XBMC (nome in codice “Gotham”). Ciò significa essenzialmente che, usando l’app in questione, qualsiasi dispositivo Android potrà funzionare come receiver Airplay, senza bisogno di sfruttare app e trucchi di terze parti. Airplay è la tecnologia che normalmente permette di eseguire lo streaming di video, brani musicali e foto in modalità wireless da iPhone, iPad, iPod touch o iTunes sul computer, su HDTV e altoparlanti tramite Apple TV (2a e 3a generazione) oppure su altoparlanti o ricevitori AirPlay, incluso AirPort Express.

Altra novità di XBMC 13 è la possibilità di aggiungere alla libreria musicale i CD rippati, il supporto al ripping di file AAC e WMA, nuove impostazioni per le descriptions, nuovi profili e miglioramenti in termini di performance.  XBMC, lo ricordiamo, è un media player tuttofare gratuito e open source in grado di riprodurre file multimediali e molto altro ancora. Esiste anche in versione OS X ed è in grado di gestire tutti i file multimediali di ultima generazione. Supporta una vasta serie di telecomandi, ha un’interfaccia di semplice utilizzo (personalizzabile con varie skin), è progettato per la riproduzione via network, consente lo streaming di file multimediali, riproduce CD, DVD e molti formati inclusi quelli contenuti in file compressi ZIP e RAR. È anche utilizzabile come lettore multimediale musicale e può scandagliare i dischi rigidi alla ricerca di file e completarli con descrizioni estese, copertine ed elementi grafici a tema. Non mancano funzioni per la gestione di playlist e slideshow, una curiosa modalità per visualizzare le previsioni del tempo e svariati effetti visivi. È complicato dire in poche righe cosa fa il programma: ciò che lo rende speciale è anche la possibilità di personalizzare in vari modi tramite plug-in, script e skin.

settings_descriptions

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui