fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Luminar per Mac, nasce una alternativa a Lightroom ed è in sconto...

Luminar per Mac, nasce una alternativa a Lightroom ed è in sconto Black Friday

Luminar è un’applicazione per l’elaborazione delle foto con integrate centinaia di funzionalità avanzate, utilissime a chiunque lavora con le immagini. È possibile modificare tonalità, saturazione, temperatura colore, sfruttare strumenti ad hoc per il bianco e nero, per la rimozione di oggetti, per la mascheratura e tanti altri ancora, tool utilizzabili in modalità non distruttiva.

Gli strumenti sono di uso immediato, utilizzabili richiamando filtri e impostazioni da pannelli di facile uso. È possibile applicare effetti di luce specifici per ritratti e altre tipologie di scatti tenendo conto di grana, vignettatura e preset vari (più di 50 quelli richiamabili). Non mancano funzioni per l’elaborazione in batch, per la conversione dei file, per la riduzione del rumore. Peculiarità del programma è l’interfaccia, personalizzabile in vari modi, semplice da usare per i principianti e potente anche per i più esperti.

Luminar supporta il formato RAW e fotocamere di vari produttori; può funzionare come plug-in richiamabile da applicazioni quali Photoshop, Lightroom, Aperture e Photoshop Elements.

I requisiti minimi sono: OS X 10.10.5 o seguenti, 2GB di memoria RAM. L’ultima release, “pesa” 112MB, supporta la Touch Bar dei nuovi MacBook Pro ed è in vendita a 49,99 euro sul Mac App Store.

In alternativa al Mac App Store, il software può essere acquistato direttamente sul sito dello sviluppatore. Nel momento in cui scriviamo la versione in questione costa 59,00 euro e include due eBook, un video e dei preset in omaggio per un valore complessivo di 209,00 euro. Lo sconto e il pack ribassati sono disponibili fino al primo dicembre.

Luminar

Offerte Speciali