M, l’assistente personale di Facebook Messenger verrà ritirato dell’azienda

Facebook ha deciso di chiudere il progetto M, l’assistente personale di Facebook Messenger ad aiuto umano. Quanto imparato servirà per lo sviluppo di nuove tecnologie.

M, l’assistente digitale personale a comando umano per Facebook Messenger – mai emerso dal suo beta test limitato – non arriverà alle masse. Facebook ha informato gli utenti – secondo quanto riferito circa 2.000, tutti in California – che il servizio non sarà più disponibile dopo il 19 gennaio.

Un portavoce dell’azienda ha dichiarato: “Abbiamo lanciato questo progetto per imparare ciò di cui le persone avevano bisogno e si aspettavano da un assistente, e ci siamo riusciti. Stiamo utilizzando queste utili informazioni per alimentare altri progetti di intelligenza artificiale. Continuiamo ad essere molto soddisfatti dell’esecuzione dei suggerimenti di M in Messenger, alimentati dai nostri apprendimenti di questo esperimento.”

Anche le dimensioni del progetto erano chiaramente un problema: Messenger ha più di 1,3 miliardi di utenti mensili e avere un assistente a comando umano pronto per tutti loro sarebbe stato  impossibile. I suggerimenti di M forniti da AI continueranno a essere disponibili tramite l’applicazione di messaggistica di Facebook.

Il vicepresidente dei prodotti di messaggistica del social network David Marcus aveva annunciato ufficialmente l’introduzione di M nell’agosto 2015, affermando: “A differenza di altri servizi basati sull’intelligenza artificiale nel mercato, M può effettivamente completare le attività a vostro nome. Può acquistare oggetti, ricevere regali consegnati ai tuoi cari, prenotare ristoranti, organizzare viaggi, appuntamenti e molto altro ancora.”

facebook m

Nell’aprile 2017, Facebook ha iniziato a lanciare suggerimenti da M, che ha fornito assistenza basata su AI con compiti nell’app di messaggistica tra cui l’invio e la richiesta di denaro, le corse via Lyft o Uber, la condivisione della posizione, la pianificazione, l’avvio di sondaggi e l’invio di adesivi.

Dallo scorso giugno, il sistema è stato in grado di fornire suggerimenti per il salvataggio dei contenuti, augurando alle persone un buon compleanno e avviando chiamate vocali e video,. La funzione era stata estesa alla Spagna, sia in inglese che in spagnolo.

Altri tre funzioni sono stati aggiunte lo scorso settembre: GIF, apertura dell’estensione della chat Fandango quando venivano discussi i film e le opzioni di risposta rapida. Infine, lo scorso novembre, i suggerimenti di M sono stati lanciati in Francia e nel Regno Unito (solo per le attività relative ai pagamenti in quest’ultimo).