Mercedes EQC 400 è il primo SUV elettrico tedesco: inizia una nuova era e sfida Tesla

Mercedes EQC 400 è il primo SUV tutto elettrico dello storico costruttore tedesco. Fonde richiami al design tradizionale con tecnologie hi-tech per prestazioni da supercar. La sfida a Tesla Model X arriva dalla Germania

Mercedes EQC 400 è il primo SUV elettrico del marchio: inizia una nuova era

Tesla è stata la prima ma ora arrivano i campioni storici e la guerra si preannuncia totale: come anticipato nel 2016 Mercedes EQC 400 4Matic è il primo SUV completamente elettrico della Casa della stella a tre punte. Un veicolo all’avanguardia che segna l’inizio di una nuova era per lo storico costruttore tedesco, tanto che la sigla EQ diventa un nuovo marchio di cui faranno parte diverse altre vetture in arrivo.
Mercedes EQC 400 è il primo SUV elettrico del marchio: inizia una nuova eraAll’esterno Mercedes EQC 400 fonde linee moderne e dettagli futuristici, come i grandi fari LED Multibeam, con richiami agli elementi tradizionali e alla lunga storia Mercedes-Benz. Tra questi la grande griglia frontale che per le auto con motore a combustione era necessaria per il radiatore e il raffreddamento, ma che nella nuova Mercedes EQC 400 tutta elettrica è superflua o, meglio, inserita esclusivamente per dare un volto e una identità alla vettura. Non ci sono dubbi: questo SUV elettrico è in tutto e per tutto una Mercedes.

Stesso discorso per gli interni, dove un cruscotto avveniristico da astronave in un film di fantascienza si fonde con bocche di areazione contornate di finiture in rame, con trame e disegni che riprendono elementi del design esterno. Una cura e una ricchezza dei dettagli che le Tesla non offrono.

Ma anche l’unità motrice riserva non poche sorprese: sull’asse anteriore e posteriore sono montanti due diversi motori elettrici, quello frontale ottimizzato per ridurre i consumi e aumentare l’autonomia, quello posteriore per assicurare potenza e prestazioni da urlo.

Insieme i due motori elettrici erogano 300 kW di potenza che si traducono in oltre 400 cavalli, un SUV a trazione integrale, imponente e spazioso che accelera da zero a 100 km orari in solamente 4,9 secondi. L’autonomia dichiarata secondo la regolamentazione europea (NEDC) è di 450 chilometri prima di voler ricaricare la batteria a 80kWh a bordo.

Mercedes EQC 400 è il primo SUV elettrico del marchio: inizia una nuova eraAnche nei tempi di ricarica Mercedes EQC 400 offre prestazioni top: bastano infatti 40 minuti per ricaricare la batteria fino al 90% tramite una fonte da 110 kW. La nuova, prima Mercedes elettrica sarà disponibile dalla metà del 2019 al prezzo di circa 100mila euro, fascia di prezzo top in cui rientra anche Tesla Model X.

Tra pochi mesi scopriremo se la prima Mercedes tutta elettrica sarà in grado di fare più e meglio del SUV di Elon Musk che al lancio non aveva convinto pienamente Consumer Reports.