Home Macity Internet Microsoft, disponibile la beta di Edge per iPad

Microsoft, disponibile la beta di Edge per iPad

Arriva finalmente la versione di prova di Microsoft Edge, il browser targato Microsoft, anche su iPad. Per poterlo installare occorre essere tester dell’applicativo su iOS, potendolo scaricare attraverso TestFlight. Tendenzialmente si tratta di una versione iPhone ottimizzata per la visualizzazione su iPad, anche se ancora manca il supporto alle caratteristiche del tablet Apple.

Ad esempio, non è possibile sfruttare lo split screen di iOS 11, mentre è disponibile l’opzione “Continua su PC”, che contraddistingue il browser Microsoft. Ricordiamo che ad ottobre di quest’anno era stata rilasciata una beta di Edge per iPhone, poi seguita dalla release ufficiale in App Store per tutti.  La versione iPad arriverà, con tutta probabilità, nel corso delle prossime settimane.

Come abbiamo spiegato in altri articoli, Microsoft non ha libertà assoluta nello sviluppo di Edge su iOS e, come già accade con altri browser come Chrome, Firefox, Opera e altri ancora, deve sfruttare lo stesso motore di rendering di Safari. Poiché numerosi utenti Windows usano iPhone e iPad, la disponibilità di Edge permette ad ogni modo a questi di sincronizzare i Preferiti e l’elenco di lettura eseguendo l’accesso con lo stesso account Microsoft nei vari dispositivi. È inoltre un modo per Microsoft per tentare di rilanciare Bing, il motore di ricerca che con iOS 11 anche Apple ha deciso di abbandonare come motore di ricerca di default di Siri e Spotlight per tornare a fare affidamento a Google.

Tra le peculiarità della versione desktop di Edge, strumenti per visualizzare in anteprima, raggruppare e salvare le schede delle pagine Web. È possibile trovare, gestire e aprire rapidamente le schede selezionate senza uscire dalla pagina che l’utente sta visitando. È possibile digitare note o scrivere direttamente su una pagina Web condividendo quello che si desidera. Altra funzione ormai di serie in tutti i browser è quella che permette di salvare un articolo e leggerlo in un momento successivo.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui