Modificare i file RAW su iPhone e iPad con RAW Power

RAW Power è la nuova app iOS di un ex ingegnere Apple che permette di modificare i file RAW direttamente da iPhone e iPad: lavora a braccetto con la versione Mac sfruttando la libreria iCloud

Modificare i file RAW su iPhone con RAW Power è possibile con RAW Power, una nuova app realizzata da Nik Bhatt, un ex ingegnere che ha lavorato per quattordici anni in Apple, inizialmente come Senior Director of Engineering presso i team di Aperture e iPhoto, successivamente ha ricoperto il ruolo di CTO per il team Photo Apps, collaborando con i team Core Image e RAW. Successivamente ha abbandonato la società per fondare la propria azienda, la Gentlemen Coders che ha per l’appunto pubblicato l’app su App Store nelle scorse ore.

Si tratta della versione iOS della nota app RAW Power per Mac, utility che nasce proprio per permettere di modificare le fotografie in formato RAW sui computer della Mela. La nuova controparte per iPhone e iPad offre tutte le medesime funzioni della versione Mac ed è disponibile in versione gratuita con la possibilità di accedere a tutte le opzioni con un unico acquisto di 9,99 euro.

La principale caratteristica di RAW Power è la possibilità di modificare le fotografie presenti nella libreria di iCloud. In questo modo gli utenti possono passare tra iPhone, iPad e Mac proseguendo l’editing da dove lo avevano lasciato, tra l’altro apportando modifiche non distruttive in quanto sarà sempre possibile tornare con un click alla versione originale.

Modificare i file RAW su iPhone con raw power

L’interfaccia è praticamente identica a quella del Mac, ovviamente ottimizzata per gli schermi di iPhone e iPad. L’app offre tutti i controlli che ci si aspetta da un’editor fotografico, con controlli di temperatura, luminosità, contrasto, saturazione, curve, nitidezza e molto altro ancora, a nostro giudizio con controlli che a volte risultano particolarmente piccoli su iPhone da 4.7‘’. L’app supporta i file RAW di iOS, DNG e gran parte dei formati raw delle fotocamere in commercio. Tra le funzioni più interessanti c’è l’opzione Depth Mask che sostanzialmente offre maggiori controlli per le fotografie scattate con la modalità Ritratto di iPhone 7/8 Plus e iPhone X.