Cambiare il nome utente o della cartella Inizio su OS X

Apple spiega in un documento tecnico la procedura corretta per cambiare il nome account definito nel pannello Utenti e gruppi. È una procedura all’apparenza semplice ma la modifica di queste impostazioni può danneggiare l’account e in alcuni casi impedire persino il login o creare problemi con alcune applicazioni.

Cambiare il nome utente o della cartella Inizio su OS X

Cambiare il nome utente su mac Os X in  “Utenti e Gruppi” delle Preferenze di Sistema è una procedura all’apparenza semplice ma la modifica di queste impostazioni può danneggiare l’account e in alcuni casi impedire persino il login o creare problemi con alcune applicazioni. Apple ha pubblicato un documento (recentemente aggiornato) nel quale spiega la procedura corretta per modificare il nome account o il nome della cartella Inizio (che dovrebbero corrispondere).

Ogni utente in OS X ha un “Nome completo” (detto “Nome” in OS X v10.5.8 e versioni precedenti) e un “Nome account” (detto “Nome breve” in OS X v10.5.8 e versioni precedenti) definito nel pannello Utenti e gruppi (o “Pannello Account” nelle versioni precedenti di OS X) delle Preferenze di sistema. Il nome account può contenere fino a 255 caratteri minuscoli senza spazi. Questo nome è utilizzato per creare la cartella principale dell’utente (detta anche “Inizio” o “cartella Inizio dell’utente”) nella cartella Utenti. Una volta che è stato creato l’utente, il nome account (o il nome breve) NON può essere modificato nel pannello Utenti e gruppi delle Preferenze di sistema. Anche se esistono altri metodi con cui un utente avanzato può modificare il nome breve e le informazioni correlate, Apple consiglia di seguire le procedure indicate nel documento sopra linciato (ci sono le indicazioni per OS X 10.5 e seguenti e per le versioni precedenti di OS X). Prima di applicare le procedure, è consigliabile eseguire il backup dei dati importanti.

Cambiare il nome utente su mac Os X