A MWC 2018 Energizer Power MAX, l’Android immortale con batteria record da 16.000 mAh

A Barcellona Energizer presenta due terminali Android fuori dagli schemi: HardCase resistente a urti, cadute e acqua con batteria da 5.800 mAh e Power MAX il primo al mondo con batteria monstre da 16.000 mAh per superare ogni record di funzionamento e autonomia

energizer power Max 2
[banner]…[/banner]

Tra le rivelazioni di questo Mobile World Congress 2018, che apre ufficialmente domani, ma che vede già nella giornata di oggi una corposa serie di annunci e presentazioni, troviamo due novità di Energizer: HardCase e Power MAX, smartphone Android fuori dagli schemi, entrambi caratterizzati da batterie con capacità monstre ma non solo.

Il primo, Energizer HardCase, è un terminale rugged, vale a dire così robusto e resistente da poter accompagnare l’utente ovunque. Resiste a urti, cadute e anche all’acqua con certificazione IP68: continua a funzionare senza problemi anche dopo una immersione in acqua fino a 1,2 metri di profondità per 30 minuti. Lo chassis completamente sigillato lo rende immune anche a sabbia e polvere, mentre l’ampio schermo da 5,9” Full HD in formato 18:9 (da 1.080 x 2.160 pixel), è resistente ai graffi grazie alla protezione offerta dal vetro speciale Corning Gorilla Glass 3.

Funziona con un processore Mediatek Octa Core da 2 GHz, supportato da 6 GB di RAM e uno spazio di archiviazione di ben 128 GB; è un terminale dual SIM, con sensore impronte e ben 4 fotocamere: sul retro retro con sensore da 16 MP più uno da 0,3 megapixel, mentre nella parte frontale troviamo un sensore da 13 MP abbinato a uno da 0,3 megapixel. Impressionante l’accumulatore integrato, una super batteria da ben 5.800 mAh: il costruttore non comunica ancora i dettagli di autonomia in funzionamento e standby ma assicura che supera qualsiasi altro terminale in circolazione. Sarà disponibile dal secondo trimestre di quest’anno a un prezzo non ancora annunciato.

Ma se la batteria di HardCase sorprende, quella di Energizer Power MAX P16K Pro sbalordisce con la sua capacità monstre di ben 16.000 mAh. Questo valore fino a oggi è stato associato alle batterie esterne, ora invece la troviamo direttamente in un terminale Android che è si un po’ ingombrante e pesante, ma molto meno di quanto ci saremmo aspettati.

Come il modello HardCase offre schermo da 5,99” Full HD, stessa quantità di RAM e di spazio di archiviazione, ma con processore più potente, un Mediatek helio P23 octa core da 2,5 GHz: per ricaricare la batteria eterna fortunatamente offre la tecnologia Fast Charge 12V via USB-C e supporta microSD fino a 256GB.

energizer power Max 1
Questo terminale punta tutto sull’autonomia e quindi non è rugged come HardCase, in ogni caso il comparto fotocamere è di tutto rispetto: due sul retro con sensori da 16 MP e 13 13MP, e doppio anche sul lato frontale con sensori da 13MP e 5 MP. Anche per Energizer Power MAX prezzo di vendita e ulteriori dettagli saranno comunicati in vista della commercializzazione.