Neffos C5 Plus, il primo smartphone di TP-Link con Android Go

Prezzo sotto i 100 euro e Android Go per aggiornamenti rapidi e leggeri, è tra le migliori alternative del robottino verde per chi cerca alta qualità in una spesa quasi invisibile

Neffos C5 Plus, il primo smartphone di TP-Link con Android Go

TP-Link amplia la sua gamma di smartphone con Neffos C5 Plus, il primo dell’azienda a montare la versione leggera del sistema operativo Android. E’ il successore di Neffos C5 che Macitynet ha avuto modo di provare qualche anno fa (qui trovate la recensione). Pensato per chi è in cerca di un dispositivo che unisca caratteristiche tecniche avanzate ad un prezzo conveniente, Neffos C5 Plus è caratterizzato da un ampio display FullView 18:9 da 5.34 pollici e da un design compatto e dai colori vivaci.

Secondo ricerche di mercato oltre il 60% dei consumatori preferisce smartphone di alta qualità ma allo stesso tempo economici. Grazie all’integrazione della supply-chain, al controllo delle vendite e dei canali e all’approccio data-centrico per la comprensione dell’utente, Neffos sin dal suo ingresso nel mercato nel 2015 è stato in grado di soddisfare le necessità dei clienti con dispositivi che uniscono uno stile ricercato e prestazioni tecniche avanzate a prezzi concorrenziali.

Neffos C5 Plus non è da meno e ha tutte le carte in regola per contribuire a consolidare le vendite la crescita del brand. Il primo punto di forza di questo smartphone è senza dubbio l’ampio display 18:9, progettato per garantire una visione delle immagini senza confini e dai colori vivaci e luminosi. L’ampiezza dello schermo risulta ideale anche per digitare comodamente messaggi o per lunghe sessioni di lettura.

Neffos C5 Plus, il primo smartphone di TP-Link con Android Go

Per implementare ulteriormente l’esperienza d’uso dell’utente e renderla più veloce e sicura, Neffos C5 Plus monta Android Go, una versione leggera del sistema operativo Android Oreo pensato per ridurre l’utilizzo di memoria e garantire buone performance anche per dispositivi con RAM limitata. Grazie a questa versione il dispositivo è in grado di aprire le applicazioni il 15% più velocemente e di sfruttare delle ottimizzazioni, come l’attivazione automatica della funzione Data Saver, che aiutano a ridurre i consumi di dati quando si accede ad Internet.

La fotocamera posteriore è da 5 megapixel ed è potenziata dalle funzionalità HDR, Burst – per scattare una sequenza rapida di foto – e Panorama. La selfie camera da 2 MP, dotata di modalità Beauty, utilizza invece speciali algoritmi per regolare l’esposizione in base alla luce ambientale ed esaltare la luminosità del viso del soggetto.

Neffos C5 Plus, il primo smartphone di TP-Link con Android Go

Come tutti i modelli della gamma, anche Neffos C5 Plus è Dual SIM. Un plus è anche la presenza di un terzo slot dedicato alla MicroSD Card che permette di espandere la memoria interna fino a 64GB. Questo nuovo dispositivo è efficiente anche dal punto di vista energetico: la batteria da 2.200 mAh, infatti, garantisce una lunga durata dello smartphone per usarlo in tranquillità in tutto l’arco della giornata, anche grazie alla modalità risparmio energetico.

Neffos C5 Plus arriverà in Italia a partire da febbraio 2019 e sarà possibile acquistarlo presso punti vendita specializzati e della grande distribuzione. Sarà disponibile in 2 colorazioni – Grey e Red – e 3 versioni di memoria: 512MB RAM+8GB ROM al prezzo di 69,99 euro; 1 GB RAM+8GB ROM a 79,99 euro; 1GB RAM+16GB ROM al prezzo di 89,99 euro. [Y]