Nell’autonomia iPhone XS Max perde nettamente contro il Galaxy Note 9

In un test iPhone XS Max perde nettamente il confronto nella durata della batteria con un Galaxy Note 9. E la capacità della batteria non pare essere il problema principale...

Recensione iPhone XS Max - lo schermo

iPhone XS Max batte piuttosto facilmente il Samsung Galaxy Note 9, ma quando si tratta di autonomia è tutt’altra storia e l’iPhone deve piegare la testa. Nell’autonomia infatti il telefono Apple perde in maniera molto netta contro il rivale.

Il test viene svolto, come per quello sulla velocità, sempre da PhoneBluff usando, almeno apparentemente, un metodo scientifico: un braccio robotico che fa svolgere a tutti e due gli smartphone gli stessi compiti. Con questo strumento vengono fatte fatti eseguire sia all’iPhone che al Galaxy telefonate, navigazione, giochi, social network. In pratica tutto quello che potrebbe fare, anche se in maniera meno intensiva, un normale utente. Alla fine del ciclo mentre iPhone XS Max arriva a zero di batteria, Galaxy Note 9 resta con il 37%. Il vantaggio è enorme rispetto a quello che ci potrebbe attendere: l’iPhone XS Max ha una batteria più piccola di circa il 20% (3174 contro 4000 mAh) ma dovrebbe essere in grado di gestire con maggior efficienza il sistema grazie ad un processore maggiormente integrato con il sistema operativo, invece questo non accade.

Non è questa la prima volta che la durata della batteria degli iPhone Xs e iPhone XS Max emerge come un aspetto problematico dei nuovi iPhone. Tom’s Guide aveva già sottolineato, infatti, come diversi telefoni Android siano in grado di fare molto meglio dei telefoni Apple, ma il test di PhoneBluff lascia immaginare che il gap sia ancora maggior di quello che si era saputo fino a ieri.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.