Nes Classic Mini batte PS4 e Xbox One nelle vendite di giugno

A giugno NES Classic Mini ha venduto più di Xbox One o PS4; preparatevi al meglio, la prossima console classica potrebbe essere Nintendo 64.

Nes Classic Mini batte PS4 e Xbox One nelle vendite di giugno

E pensare che Nintndo ne aveva interrotto la produzione lo scorso anno. Sembra essere un vero e proprio ritorno al passato: a giugno, NES Classic Mini ha battuto nelle vendite Xbox One e PS4.

Nel nostro unboxing abbiamo parlato della console come di un’idea geniale. E così, dopo aver interrotto la produzione lo scorso anno, nonostante la console vendesse davvero come il pane, Nintendo è tornata sui propri passi, decidendo di mettere nuovamente sul mercato la piccola console.

Lo ha fatto alla fine del giugno scorso, riuscendo a conquistare, secondo i dati NPD Group, la testa delle classifiche di vendita. Avrebbe superato le console Sony e Microsoft per la prima volta nella storia da quando la società ha iniziato a tracciare le cifre nel 1995.

E’ Mat Piscatella, analista del gruppo NPD, a suggerire che le vendite in dollari sull’hardware sono state guidate da NES e SNES Classic, e ciò nonostante le vendite hardware di Xbox One siano raddoppiate nel mese di giugno 2018 rispetto allo scorso anno, con le vendite di Switch aumentate di oltre il 50%.

NES Mini

Nel frattempo gli amanti delle console possono continuare a sognare, considerando che alcuni rapporti vorrebbero Nintendo al lavoro sulla produzione di una nuova console classica.

Questa volta toccherebbe al Nintendo 64, che certamente riuscirebbe ad eguagliare il successo delle predecessori, considerando alcuni giochi capolavoro di cui si fregia, come Super Mario 64.

Ad ogni modo, se amate le console Nintendo, il consiglio è di mettervi in casa NES Classic Mini, che al momento si può acquistare su Amazon a meno di 59 euro.