fbpx
Home Macity Mac con Intel Nuovi MacBook con Intel Skylake, Apple potrebbe scaglionare il lancio

Nuovi MacBook con Intel Skylake, Apple potrebbe scaglionare il lancio

Anche se i processori di nuova generazione sono già a listino, Apple potrebbe suddividere nel tempo il lancio dei nuovi MacBook con Intel Skylake. Il rinnovo dei portatili Mac è atteso da tempo ma secondo alcuni costruttori, riportati dal non sempre affidabile DigiTimes, Cupertino potrebbe optare per un lancio spezzettato in base ai modelli piuttosto che su un rinnovo totale dei notebook in un colpo solo.

L’ipotesi non è remota e merita di essere presa in esame, anche perché si basa sul ciclo di vita delle macchine attuali ed è formulata a partire dalla data di introduzione delle macchine ora a listino. Secondo questo ragionamento i primi MacBook con Intel Skylake potrebbero essere i MacBook 12 e anche i MacBook Pro 13, questi ultimi introdotti a marzo 2015. Entrambi potrebbero così fare la loro comparsa nell’atteso evento Apple di marzo in cui la società presenterà il nuovo iPhone da 4 pollici, iPad Air 3 e forse alcune novità per Apple Watch.

MacBook Air da 12 pollici
Sempre in base allo stesso ragionamento seguiranno successivamente i nuovi MacBook Pro 15” che nel 2015 sono stati lanciati a maggio 2015 ma con processori precedenti con architettura Haswell invece della più recente Broadwell. Nonostante la presenza di processori più datati, Cupertino potrebbe aggiornare questa serie in tempo per la conferenza mondiale degli sviluppatori, la WWDC che si svolgerà a giugno. I processori sono comunque già stati annunciati da Intel. Nelle anticipazioni viene anche indicata una nuova generazione di iMac ma, considerando il recente upgrade, è lecito attendersi un rilascio verso la fine del 2016.

Non vengono invece citati direttamente i MacBook Air che rappresentano una fetta consistente delle vendite di Mac ma, anche per questi, sono già disponibili i processori Intel Skylake, così le tempistiche dipendono esclusivamente da Apple. Pur tenendo presente queste anticipazioni, con lanci legati a presunti o attesi eventi Apple, occorre ricordare che Cupertino ha spesso presentato versioni aggiornate delle proprie macchine semplicemente rilasciando un comunicato stampa e rendendole disponibili su Apple Store online, nei propri negozi e in quelli dei rivenditori autorizzati.

nuovo macbook pro 15 pollici 19 maggio 620

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569,99 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,660FansMi piace
94,032FollowerSegui