Nuovi spot iPhone X, il volto è protagonista

Tra nuovi spot iPhone X di Apple mettono in luce la caratteristica più importante per il terminale: il volto degli utenti. I video.

[banner]…[/banner]

La stagione dello shopping è iniziata da tempo, con Black Friday e Cyber Monday prima, e il Natale ormai alle porte. Ed allora è normale che Apple spinga sul pedale del marketing. Questa volta lo fa nel modo più tradizionale possibile, quello delle nuove pubblicità. Sono tre i nuovi spot appena rilasciati sul canale ufficiale YouTube, tutti dedicati ad argomenti differenti, ma con un unico minimo comune denominatore: il volto dell’utente.

Il primo spot, probabilmente il più generico è anche il più corto: sono sufficienti solo 15 secondi per spiegare la rivoluzione Apple, dove la password diventa il proprio volto. Si sa, la società ha rimpiazzato totalmente il Face ID, attualmente solo su iPhone X, ma nel prossimo futuro in tutti i dispositivi. E così, nella prima delle tre pubblicità, Apple ridisegna il concetto di password: non più un PIN, non più l’impronta, bensì il proprio volto.

Ed è proprio il volto protagonista del secondo spot, dove Apple spiega che sarà il Face ID ad adattarsi al viso dell’utente, e non il contrario. Che ci si faccia crescere la barba o meno, che si indossino accessori, come occhiali o cappelli, che si invecchi, poco importa: la camera frontale truedepth non faticherà a riconoscere l’utente.

Ultimo, ma non ultimo, il terzo spot. Questa volta cambia argomento, la fotografia, dove è comunque il volto dell’utente in primo piano. Apple mostra i nuovi filtri applicabili alle foto, con l’introduzione della modalità Ritratto Illuminazione, che consente di impostare veri e propri effetti di studio, applicando un background completamente nero che avvolge, ma sottolinea ed evidenzia, il viso in primo piano del soggetto.

Se gli spot pubblicitari vi hanno convinto, c’è ancora tempo per ottenere iPhone X prima del Natale: acquistandolo adesso, lo si riceverà entro 9 giorni.