Offerte

ONLYOFFICE Desktop Editors, la suite per ufficio è gratis

Tutti gli strumenti necessari per lavorare con documenti, fogli di calcolo e presentazioni su Windows, Linux e macOS

Perché comprare Microsoft Office quando potete avere un servizio analogo completamente gratis? Basta scaricare ONLYOFFICE Desktop Editors per avere in un solo pacchetto ben tre editor con funzionalità multiple per creare, visualizzare e editare documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni di ogni dimensione e complessità.

Quel che rappresenta questo pacchetto è ben descritto da Softpedia, che ne riassume le potenzialità nella frase «La suite ONLYOFFICE porta in tavola la maggior parte delle funzionalità che ci si aspetta da un pacchetto di questo genere e apre la strada al lavoro di squadra, evitando che l’utente abbia a che fare con complessi dettagli di configurazione e personalizzazione».

Questa suite infatti consente di lavorare con i formati più popolari tra cui DOCX, ODT, XLSX, ODS, CSV, PPTX e ODP, gestendo più file all’interno di una sola finestra grazie all’interfaccia utente basata su schede. Offre quindi compatibilità totale con i formati di Microsoft Office, in modo da poter creare e modificare i documenti sia su Windows che su Linux e macOS: questo significa anche che una volta presa confidenza con l’interfaccia sarà possibile lavorare sui documenti da qualsiasi piattaforma senza subìre il trauma di doversi abituare di nuovo quando ad esempio si passa dal Mac di casa al PC Windows dell’ufficio. Non solo: la stessa suite è disponibile anche su Android, su App Store per iPhone e iPad e sullo store di Huawei, consentendo così di fare tutto quel che si può fare dal PC, anche da smartphone e tablet.

Questo pacchetto mette per altro a disposizione la possibilità di collaborare sui documenti affidandosi a diverse piattaforme cloud, non solo quella proprietaria di ONLYOFFICE ma anche su Nextcloud, ownCloud e Seafile, permettendo così ai vari membri dello stesso gruppo di esaminare i documenti e co-editarli in tempo reale, iteragendo con gli altri tramite la chat integrata. Inoltre tutti i documenti possono essere protetti con la password, con la firma digitale o applicando le filigrane, con l’ulteriore possibilità di accedere ad una vera e propria “private room” dove ogni simbolo digitato è criptato end-to-end.

I tre software a disposizione dell’utente sono inoltre compatibili con i plugin di terze parti, tramite i quali è così possibile potenziarne le funzioni ad esempio allegando un video su YouTube, traducendo automaticamente qualsiasi parola o frase, sottolineando il codice scritto, o perfino pubblicando gli articoli scritti sull’editor direttamente sul proprio sito web realizzato in WordPress (è possibile dare un’occhiata all’elenco di quelli attualmente disponibili da qui).

L’ultima versione attualmente disponibile è la 6.4, rilasciata pochi giorni fa, che introduce una serie di miglioramenti e funzionalità. Primo tra tutti il supporto completo ai Mac con processore M1 e seguenti basati su ARM senza doversi affidare all’emulatore Rosetta 2. Questa versione introduce anche la formattazione condizionale nei fogli di calcolo, permettendo di specificare determinate condizioni e applicarli agli intervalli delle celle, e la possibilità di eliminare e risolvere i commenti già rivisti in un sol colpo dai documenti condivisi. Include anche una cronologia delle versioni per le diapositive e la possibilità di importare i dati da file CSV e TXT locali, la correzione automatica dei collegamenti ipertestuali, la conversione rapida di un testo in una tabella e viceversa, nuovi stili di grafico per daltonici e molto altro ancora.

In definitiva i punti di forza degli editor di ONLYOFFICE sono due: da un lato la compatibilità con i vari formati dei documenti e di conseguenza la sovrapponibilità con la suite di Office, dall’altro la completa gratuità della suite, che può essere scaricata e utilizzata fin da subito su Mac, computer Windows e Linux, smartphone e tablet Android, Huawei, iPhone e iPad.

Condividi
Pubblicato da
Pubblicità

Articoli recenti

La mini stampante Xiaomi da portare in giro in offerta a meno di 70€

In offerta la mini stampante Xiaomi, con modalità AR, a meno di 70 euro.

22 Gen 2022

Codice PIN iPhone dimenticato, come ripristinare iPhone senza PC

Se avete dimenticato PIN iPhone ecco come ripristinarlo senza PC.

22 Gen 2022

Le vendite di prodotti AR e VR in USA sono più che raddoppiate

La realtà virtuale (e aumentata) è pronta a decollare

22 Gen 2022

Recensione cuffie wireless Razer Kraken V3 Pro, il meglio della tecnologia da gioco ora senza fili

Le nuove cuffie Razer Kraken V3 Pro sono un vero e proprio concentrato di tecnologia,…

22 Gen 2022

Amazon apre il suo primo negozio di abbigliamento sul territorio

La rivoluzione del colosso parte da Los Angeles: il video

22 Gen 2022

Come si scarica il Green Pass e dov’è obbligatorio mostrarlo [aggiornato]

La Certificazione verde COVID-19 ("Green Pass") permette di accedere a eventi, strutture e altri luoghi…

22 Gen 2022