fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Per il Wsj, dr. Dre e Jimmy Iovine di Beats saranno dirigenti...

Per il Wsj, dr. Dre e Jimmy Iovine di Beats saranno dirigenti Apple

Mentre si stanno rincorrendo in queste ore le conferme sulle voci dell’acquisto di Beats da parte di Apple, il Wall Street Journal riporta quello che sarebbe un altro aspetto del presunto accordo tra l’azienda di Cupertino e Beats Electronics: dr. Dre e Jimmy Iovine avranno un ruolo dirigenziale in Apple. Ora che le voci dell’accordo sono confermate ufficiosamente dallo stesso dr. Dre che compare in un video pubblicato su YouTube facendo riferimento a quel numero musicale come al suo primo “rap billionaire”, sono partite dal WSJ le voci di un accordo particolare secondo cui Apple, oltre alle cuffie e alla musica in streaming, chiederebbe al rapper e al magnate della musica di ricoprire un ruolo in Apple.

Il Wall Street Journal – una delle quattro fonti autorevoli che un paio di giorni fa ha riportato subito dopo il Financial Times la voce delle trattative di Apple per acquisire l’azienda leader nel settore musicale di dr. Dre e Jimmy Iovine per 3.2 miliardi di dollari (Macity ne parla qui) – ha raccontato che nell’accordo tra le due aziende ci sarebbe in effetti la possibilità per dr. Dre e Jimmy Iovine di ricoprire posizioni di alto livello a Cupertino e forse potrebbero addirittura diventare il volto più cool di Apple.

Questa offerta di Apple a Dre e Iovine sarebbe, secondo il Wall Street Journal, un segno di come Apple sia cambiata dopo Steve Jobs, con la nuova amministrazione di Tim Cook: Iovine e Dre sono soltanto le ultime personalità appariscenti che Apple ha corteggiato e avvicinato negli ultimi anni, dopo, ad esempio all’ex CEO di Burberry Angela Ahrendts. Oltre a commentare questa scelta – ancora non ufficialmente confermata – di Apple, il WSJ ricorda anche l’amicizia tra Iovine e Steve Jobs (Jobs era stato spesso ospite del magnate della musica a Los Angeles e i due avevano collaborato quando Jobs stava lavorando al lancio di iTunes e iPod) e fa considerazioni su come per il temperamento di entrambi non avrebbero mai potuto convivere sotto lo stesso tetto di Cupertino.

Secondo alcune voci, che però non sono state commentate dai portavoce degli interessati al WSJ, Dre e Iovine sarebbero disponibili a ricoprire ruoli dirigenziali, Iovine lascerebbe il suo incarico presidenziale ad Interscope Geffen A&M Records ed entrambi potrebbero essere presenti alle riunioni dei consigli di amministrazione e ad altri appuntamenti.

Ora manca solo la voce di Apple per la conferma dell’accordo da 3,2 miliardi di dollari con Beats (Macity approfondisce l’argomento anche qui): solo allora potremo dire se a Cupertino, dove Apple ha sempre avuto il volto di Steve Jobs e di uomini del mondo dell’informatica e delle tecnologia, c’è davvero spazio per un volto più cool, con cuffie Beats da capogiro in grado di attirare i consumatori più giovani.

Apple sta per acquisire Beats

 

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui