Preparatevi allo show, Apple incontra i dirigenti di Paramount e Sony Pictures

Eddy Cue ha incontrato i vertici di due colossi di Hollywood, ma non è come pensate: nessuna competizione con Netflix e Amazon, Apple starebbe preparando «qualcosa di grosso»

Apple paramount

Apple è sempre più vicina al mondo dello show business. Eddy Cue, vicepresidente senior della divisione Internet Software and Services di Apple, avrebbe recentemente incontrato i dirigenti di Paramount Pictures e Sony Pictures, due dei più grandi studi cinematografici di Hollywood, anche se non è ovviamente dato sapere nei dettagli cosa bolle nel pentolone di Cupertino.

Secondo quanto riporta il New York Post, Apple non starebbe semplicemente cercando accordi per acquistare programmi televisivi – come accaduto ad esempio lo scorso mese per Carpool Karaoke, serie creata da James Corden all’interno del The Late Late Show – ma ci sarebbe piuttosto in ballo una qualche sorta di acquisizione trasformativa. «Apple sta preparando qualcosa di grosso» avrebbe vagamente riferito una fonte che vuol restare anonima.

Di recente il WSJ ha fatto sapere che Apple sarebbe pronta per diversificare il proprio business con film e serie TV di produzione propria: ne è un esempio lampante Planet Of The Apps, reality show in cui gli sviluppatori di app hanno 60 secondi per presentare il proprio progetto e convincere investitori e mentor, ottenendo finanziamenti (si parla di “milioni di dollari”) qualora riuscissero nell’impresa. Non ci sarebbe, insomma, la presunzione di competere con Netflix, quanto piuttosto promuovere Apple Music, un servizio che, stando alle recenti conferme di Jimmy Iovine «offrirà anche video, film e serie TV».

Apple paramount