Recensione Aukey PB-P25, triplo pannello solare con 2 uscite USB

Un sistema di pannelli solari indispensabile per ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente attraverso l’energia del Sole

Recensione Aukey PB-P25, triplo pannello solare con 2 uscite USB

Che si tratti di una settimana in campeggio, una vacanza all’aria aperta o un’escursione di più giorni fuori dal mondo, dotarsi di Aukey PB-P25 è cosa buona e giusta. Testato di recente dalla nostra redazione, si tratta di un sistema composto da tre pannelli solari capaci di trasformare i raggi del Sole in energia da distribuire attraverso due uscite USB e consentire così di ricaricare i dispositivi in qualsiasi momento della giornata.

Com’è fatto

I pannelli solari di cui è dotato l’accessorio sono tre, molto ampi (ciascuno di essi misura circa 27 x 13 centimetri) collegati tra loro attraverso un sistema “a libro”, che consente cioè di ridurre al minimo le dimensioni del kit quando non è in uso.

Alle estremità dell’accessorio sono presenti quattro fori rinforzati da un anello in metallo che permettono di agganciare i pannelli solari, per mezzo di altrettanti moschettoni (inclusi in confezione) ad uno zaino, ad una tenda o nel punto che si ritiene più opportuno.

Sul lato esterno del pannello solare di sinistra è fissata una piccola scatolina (4,7 x 4,3 x 1,3 centimetri) in policarbonato di colore nero che presenta, su un bordo, due uscite USB-A accompagnate da un indicatore LED che consente di conoscere lo stato di ricarica del sistema.

Aukey PB-P25 è rivestito in stoffa di ottima qualità, ben imbottita per proteggere i pannelli solari da eventuali urti e corroborata da cuciture precise e rinforzate in prossimità delle cornici.

Come va

Abbiamo esposto i pannelli solari di Aukey PB-P25 in balcone intorno alle ore 12:00 di una giornata di maggio piuttosto soleggiata e abbiamo provato a collegare il nostro iPhone 6 al 23% di energia residua all’uscita 1. La ricarica è stata avviata istantaneamente ad una potenza di uscita di 1.4 A. Abbiamo scollegato il telefono e abbiamo provato a collegare l’iPad Air al 47% di energia all’uscita 2: grazie al nostro amperometro digitale abbiamo constatato che la velocità di ricarica si aggirava intorno alla potenza di 1.5 A.

Abbiamo poi ri-collegato l’iPhone all’uscita 1, mantenendo l’iPad collegato alla seconda porta USB. In questo caso i pannelli solari hanno ri-distribuito l’energia, spingendo a 1.1 A circa la batteria dell’iPhone e a circa 1.3 A quella di iPad.

Li abbiamo lasciati collegati per circa due ore: al termine di questa prova, la batteria di iPhone si trovava al 71% di energia mentre la percentuale di energia di iPad è salita al 78%.

Recensione Aukey PB-P25, triplo pannello solare con 2 uscite USB

Conclusioni

Aukey PB-P25 è a nostro giudizio uno degli accessori indispensabili di chi deve sopravvivere più giorni fuori casa e lontano dalla presa di corrente. Purtroppo manca una batteria d’emergenza incorporata, che si è costretti a mantenere collegata ad una delle due uscite USB se si vuole raccogliere energia di giorno da distribuire poi in un secondo momento.

L’utilizzo migliore per un accessorio di questo tipo è infatti quello di sfruttare il più possibile la luce diurna per ricaricare una o più powerbank da usare poi nel momento del bisogno e aver avuto una batteria incorporato nel sistema avrebbe sensibilmente ridotto il numero di accessori da portare con sé.

Prezzo al pubblico

Aukey PB-P25 è in vendita su Amazon al prezzo di 55,99 euro.