Recensione Avantree NB03, ascoltare musica in un modo tutto nuovo

Recensione Avantree NB03

Macitynet prova Avantree NB03, un sistema audio che si indossa come una collana e riproduce musica sia tramite speaker, sia direttamente in cuffia

Quando Avantree ci ha inviato in prova il sistema audio NB03 pensavamo fosse il classico kit di cuffie con supporto a girocollo. In realtà il prodotto è ben diverso ed è studiato per accompagnare l’utente durante tutto l’arco della giornata. La particolarità di questo prodotto risiede nella doppia uscita audio: può infatti sia riprodurre la musica all’interno degli auricolari in-ear con cavo estraibile, sia direttamente negli speaker incorporati lungo la struttura, diventando cioè una sorta di altoparlante indossabile.

Gli usi sono davvero tanti: dalla corsa all’aperto agli allenamenti intensi in palestra, fino all’ascolto musicale in metropolitana o in poltrona e alla gestione delle telefonate in cuffia o in vivavoce dall’ufficio.

Confezione

Nella scatola troviamo:

  • Le cuffie
  • Gommini in-ear sostitutivi di misure diverse (S, M e L)
  • Cavo microUSB per la ricarica della batteria
  • Manuale d’istruzioni e foglio di garanzia
  • Custodia semi-rigida per il trasporto

Recensione Avantree NB03

Come sono fatte

Le cuffie possono essere ripiegate per essere inserite nella custodia in dotazione ed occupare così meno spazio in borsa. Quando aperte hanno una forma simile alle cuffie con archetto, tuttavia non si indossano sopra le orecchie ma vanno appoggiate intorno al collo a mo’ di collana avendo cura di posizionare tasti e pulsanti verso il lato superiore (ad aiutarci nel verso ci sono le lettere L (left, sinistra) e R (right, destra) stampate in rilievo sul bordo interno).

Sono costruite interamente in plastica nera, lucida esternamente e satinata internamente. In alluminio è invece realizzata una parte degli auricolari in-ear, quella che va inserita nell’orecchio e che è soggetta maggiormente a pressione ed usura. Complessivamente pesano 130 grammi e l’archetto, da un’estremità all’altra, è lungo 48 centimetri.

La porzione posteriore, quella che poggia sulla nuca, è molto sottile (1.3 cm) ed è internamente rivestita da un morbido strato in gomma. Le due alette laterali che possono essere ripiegate all’interno per ridurne gli ingombri sono invece più grandi e spesse (3.4 x 1.8 cm) in quanto al suo interno incorporano gli speaker e i pulsanti per la gestione della riproduzione musicale in remoto.

Nello specifico sul lato sinistro trova posto l’interruttore per passare dalla modalità altoparlanti a quella cuffie, sul lato destro invece c’è il bilanciere che regola il volume e gestisce il salto delle tracce, l’interruttore ON/OFF e il foro per il microfono. In entrambi c’è un pulsante che attiva il meccanismo per riavvolgere il cavo retrattile degli auricolari, portandoli di nuovo in posizione riducendo gli ingombri ed evitando eventuali grovigli.

La presa per la ricarica della batteria si trova sul bordo inferiore dell’aletta destra, ben protetta da un tappo in gomma. Sul bordo esterno di quest’ultima troviamo invece il tasto multifunzione e l’indicatore LED.

Come vanno

Per abbinarle allo smartphone è sufficiente accenderle: saranno subito visibili nella lista dei dispositivi Bluetooth nelle vicinanze e con un click si potranno associare al dispositivo. A questo punto non resta che premere il tasto Play sul riproduttore musicale e cominciare ad ascoltare la musica.

Con lo switch sulla modalità speaker la musica sarà riprodotta dai due altoparlanti laterali. Il volume non è elevatissimo: se si appoggia la “collana” sul piano della scrivania, al massimo del livello, il volume è paragonabile a quello di una cassa da 5W. Indossandolo però, il volume percepito sarà di molto maggiore: questo perché i due altoparlanti si troveranno più vicini alle orecchie. In questo senso aiuta molto anche la stereofonia del dispositivo: di fatto avremo due piccole casse da 5W posizionate a circa 17 cm di distanza da ciascun orecchio. Al chiuso il volume al massimo del livello risulta anche eccessivo, mentre all’aperto è perfetto per poter ascoltare bene la musica ma tenere anche le orecchie vigili su quel che accade intorno a noi.

Ma basta spostare l’interruttore nella modalità cuffie per isolarsi completamente. L’insonorizzazione è ottima: in questo momento stiamo nuovamente provando il sistema e con il volume intorno al 50% e le cuffie infilate nelle orecchie, non riusciamo a percepire minimamente il ticchettio dei tasti del computer durante la digitazione.

La qualità audio è complessivamente molto buona. In cuffia la musica risulta leggermente più ovattata mentre dagli speaker il suono è chiaro e cristallino. Non sono tuttavia cuffie per audiofili: sul mercato allo stesso prezzo in quest’ottica si trovano cuffie migliori.

Recensione Avantree NB03

Conclusioni

Avantree NB03 sono cuffie e speaker portatile insieme: leggere e comode, si possono usare per allenarsi in palestra o all’aperto ma anche per ascoltare la musica in metropolitana oppure occasionalmente sul divano di casa. La possibilità di passare dalla modalità speaker a quella cuffie in un attimo è il valore aggiunto di questo prodotto, che può così adattarsi alle situazioni.

Molto interessante la possibilità di rispondere anche alle telefonate sfruttando lo stesso sistema. Ad esempio, mentre stiamo indossando gli auricolari, basterà premere il pulsante laterale per rispondere ad una telefonata in entrata. Se poi vogliamo passare alla modalità “vivavoce” per far ascoltare magari quel che stiamo ascoltando basterà spostare l’interruttore nella modalità speaker.

Prezzo al pubblico

Le cuffie Avantree NB03 sono in vendita su Amazon per 59,99 euro.