Recensione batteria esterna da 20000mAh Aukey, 500 grammi di energia per partire tranquilli

Macitynet mette alla prova la batteria Aukey da 20000mAh con doppia porta USB, per una riserva di energia quasi inesauribile. Si trova in vendita a 32,99 euro su Amazon; prezzo tra i più bassi nella categoria.

La competizione per piazzare sul mercato la migliore batteria portatile esterna, ha portato i vari produttori a creare power bank con riserve di energia sempre maggiori. Inizialmente si trattava di pochi mAh, ma ormai è possibile trovare online, a prezzi davvero contenuti, batterie portatili da ben 20.000 mAh. E’ il caso di questa Aukey messa alla prova da Macitynet e oggetto di questa recensione. Molto economica, non troppo portatile, ma in grado di assicurare una riserva di energia davvero importante. Costa 32,99 euro su Amazon, sia in bianco che in nero.

Inutile soffermarsi troppo sul pack di vendita, che ricalca quello di tante altre batteria presenti sul mercato. All’interno del solito cartone, solido e minimale, troviamo la power bank assieme ad un cavetto USB-Micro USB per ricaricare la maggior parte degli smartphone e tablet, esclusi quelli Apple che necessitano di un cavo lightning proprietario, non incluso. Particolare attenzione, allora, deve essere dedicata alle dimensioni e al peso. Naturalmente, una power bank da 20.000 mAh non si impone come batteria portatile per eccellenza, avendo un peso e dimensioni piuttosto generose.

Esattamente, la batteria esterna da 20000mAh Aukey pesa 522 g e misura 18 x 12 x 3 cm. Non è forse la power bank più grande e pesante in commercio, ma le sue dimensioni comunque non permettono di trasportarla in tasca e anche in borsa il mezzo chilo si fa sentire. Per questo, allora, si tratta di una batteria che tendenzialmente troverà posto in valigia, prima di un lungo viaggio, durante il quale non si avranno problemi di prese elettrica, potendo ricaricare più volte smartphone, tablet e qualsiasi dispositivo disponga di un connettore micro USB per la ricarica dall’esterno. Prima di portarsela in giro, però, è necessario una lunghissima ricarica della power bank stessa, che tramite presa da muro si ricaricherà al 100% in circa 10 ore. Per essere sicuri di trovare pronta la batteria in questione è consigliabile ricaricarla per tutta la notte.

La batteria aukey è interamente rivestita in plastica, disponibile nella colorazione nera o bianca. Utilizza la Tecnologia AIPower, in grado di può ricaricare i dispositivi in modo intelligente, alla massima velocità consentita, offrendo protezione di sovracorrente, di sovraccarico e di corto circuito. Nonostante il materiale costruttivo, nel complesso la power bank è solida, anche se non manca qualche piccolissimo e impercettibile scricchiolio. Sulla parte superiore della periferica il pulsante per accendere i LED blu e quello bianco. I primi servono ad indicare il grado di ricarica della batteria, mentre la luce bianca funge da torcia nei casi di emergenza, in grado di illuminare una stanza di piccole dimensioni. Come sempre, la presenza di una torcia deve essere ben accolta, perché potrebbe risultare molto efficace in particolari circostanze. La batteria presenta le classiche due porte USB per la ricarica: la prima da 1A, evidenziata anche con l’icona di un singolo fulmine, mentre la seconda da 2,1A, contrassegnata con l’icona di due fulmini. Inutile sottolineare che la prima offre tempi di ricarica più lenti, mentre la seconda risulta più veloce, adatta a tablet o a dispositivi con ricarica più veloce, come gli iPad o gli iPhone 6 Plus.

Per avere subito un’idea di quanto sia potente la batteria Aukey da 20.000 mAh, e per capire immediatamente quanta potenza effettiva eroga, è possibile tenere conto dei risultati dei nostri test: siamo riusciti a ricaricare completamente 2 volte un iPad Mini 2, con un minimo ancora di carica residua, che ha portato un iPhone 5s quasi al 40%. Insomma, complessivamente la batteria Aukey è riuscita ad erogare quasi 13700mAh, pari 69% del valore dichiarato dal produttore. Sulla base di questi valori è possibile tirare le somme: con la Aukey da 20.000 ci si ricarica un iPhone 5s per ben 8 volte, mentre un iPhone 6 per circa quattro volte e mezzo.

Tirando le conclusioni, la batteria Aukey da 20.000 mAh è una riserva di energia molto importante, soprattutto quando si tratta di ricaricare dispositivi più piccoli, come iPhone 5s. Si difende molto bene anche sui tablet, dove però cade drasticamente il numero di cariche consentite. In ogni caso, si tratta di un acquisto particolarmente consigliato per chi ha necessità di ricaricare numerosi dispositivi, indipendentemente dalla loro riserva di energia. Il prezzo è tra i più bassi nella categoria di power bank da 20.000 mAh: solo 32,90 euro su Amazon Italia. Spese incluse.

Si acquista da qui nelle diverse colorazioni bianca o nera.

PRO

  • Molto performante
  • Solida e resistente
  • Prezzo molto competitivo

Contro

  • Non presente l’astuccio per il trasporto
  • esteticamente non troppo elegante

SAMSUNG CAMERA PICTURES