Recensione dello zaino da viaggio AmazonBasics

Pratico e versatile, l'AmazonBasics Zaino da viaggio può diventare il migliore amico di chi viaggia con un MacBook Pro o un portatile.

Amazon Basic Zaino da viaggio

Tra tutte le proposte dei prodotti Amazon Prime che vengono costruiti e commercializzati dal gigante di Seattle ci ha colpito sin da subito questo Zaino da viaggio AmazonBasics, un prodotto pensato per chi deve viaggiare con il computer e/o tablet vari al seguito, ma che ovviamente necessita anche di spazio per tutti gli accessori.

Noi l’abbiamo usato per spostarci a Milano ma anche per qualche viaggio di lavoro in giro per l’Italia, sperimentando i tratti brevi e non, in situazioni nelle quali le esigenze sono nettamente diverse.

Amazon Basic Zaino da viaggio

AmazonBasics Zaino da viaggio, la recensione

Basic, ma completo

Il modello da noi testato, di colore Grigio, è arrivato in una scatola cartonata abbastanza anonima, come è consuetudine dei prodotti Prime: al suo interno lo zaino vero e proprio protetto da una busta di nylon.

Le misure parlano di un prodotto di 52,1 x 34,3 x 20,3 cm con un peso di 1,59 Kg da vuoto: questo già all’inizio ci ha fatto capire che il prodotto è importante e adatto a chi programma un viaggio di un paio di giorni con tutti i mezzi, non di più perché altrimenti le esigenze di spazio cambiano.

La colorazione è solo frontale e laterale, mentre la parte a contatto con la schiena è realizzata in materiale imbottito e traspirante nero.

Lo zaino propone due maniglie, una in alto a una laterale che permettono il trasporto in vari modi: le cinghie sono retrattili e all’occorrenza possono essere nascoste nella tasca posteriore mentre all’interno trova posto una ulteriore cinghia, più grande, per la spalla, molto comoda ad esempio per chi fa brevi spostamenti a piedi.

Chiude il tutto la feritoia per il trolley, per chi come abbiamo detto viaggia per periodi più lunghi: da notare che lo zaino funziona come bagaglio a mano nelle compagnie aeree più famose, ma talvolta solo con accesso prioritario (come Ryanair ad esempio).

Di che colore è l’arancio?

L’AmazonBasics Zaino da viaggio è composto da una tasca posteriore in grado di ospitare un computer portatile da 15″ e, grazie ad una pastella morbida, anche un iPad mentre nella tasca centrale, più ampia (e apribile completamente) possono trovare posto gli indumenti necessari per l’igiene o alternativamente un maglione, un asciugamano o un paio di jeans.

Da notare che i colori esterni cambiano, ma l’inverno è, per quanto abbiamo capito, sempre di colore arancio: un colore decisamente forte ma che permette un facile riconoscimento di cavi e accessori che, spesso, sono neri.

La tasca semi frontale per gli oggetti mostra cinque diverse tasche con cerniera (tre trasparenti), più altre cinque senza cerniera (due delle quali molto piccole per oggetti davvero minuti come ad esempio Filo Tag) e un anello in tessuto elastico porta penna.

Infine, una corda tasca frontale a chiusura per gli oggetti più d’emergenza, come un caricabatterie o i cavi, ma abbastanza grande da ospitare anche un iPad mini.

Chiude il tutto il portabottiglie laterale e una piccola sacca nella parte posteriore, nascosta, entrambe con cerniera.

Per viaggi corti, ma non troppo

Nei viaggi corti, nel nostro caso all’interno della rete urbana di Milano tra Tram, Metro e autobus lo zaino si è comportato molto bene, è sempre stato all’altezza nell’uso deciso quanto in quello occasionale: in spalla sta molto bene e si lascia anche guardare, che considerato il prezzo non è poco.

Ma è nei viaggi più lunghi, quelli che durano un giorno o due che lo zaino mostra le sue qualità, specie nella tasca in mezzo dove ci sta davvero un sacco di roba, considerato che stiamo parlando di uno zaino adibito principalmente al trasporto di un computer e degli accessori.

Chi deve andare a Roma da Milano per un paio di giorni, e vuole portarsi dietro solo lo spazzolino da denti, un cambi di vestiti e l’intimo, può usare anche solo l’AmazonBasics Zaino da viaggio e destinare il trolley magari a periodi di transito più lunghi.

Le tasche sono molto comode, specie per gli accessori in quella frontale, dove trovano il loro posto tutte le cose, dalle più grandi e più piccole e, da parte nostra, abbiamo trovato molto comodo anche il portabibite, specie se ci si sposta molto a piedi nei periodi più caldi dell’anno.

Considerazioni

Considerato il costo, 59,99 Euro e le sette colorazioni disponibili possiamo dire che questo zaino offre una ampia personalizzazione, in aggiunta ad una ampia comodità.

Non è piccolo, di sicuro, perché un computer portatile ci sta molto comodamente con tutti, davvero tutti, gli accessori: qui c’entra molto anche l’esigenza degli utenti.

Chi cerca una borsa per andare in ufficio la mattina magari qui troverà un compagno sin troppo generoso nelle dimensioni, per chi invece viaggia un po’ di più l’AmazonBasics Zaino da viaggio è un ottimo compagno di viaggio ad un prezzo sicuramente interessante.

Amazon Basic Zaino da viaggio
Le ampie tasche possono ospitare vari oggetti, più o meno grandi: qui con Filo, un tracker bluetooth di cui abbiamo parlato pochi giorni fa.

Pro:

• Pratico e ampio, molte tasche
• Ampiamente personalizzabile
• La doppia maniglia è comoda nei viaggi

Contro:

• Un po’ grande
• Serve riempirlo per ottenere una forma davvero rigida

Prezzo:

• 59,99 Euro

AmazonBasics Zaino da viaggio è un prodotto Prime ed è possibile acquistarlo direttamente dalle pagine di Amazon.it nei colori Blu, Denim, Grigio, Nero, Rosso, Verde e Viola al prezzo di 59,99 Euro. Nel momento in cui scriviamo non tutte le colorazioni sono disponibili.