fbpx
Home Macity Mac OS X Recensione FitPlot, l'assistente professionale per la stampa su Mac

Recensione FitPlot, l’assistente professionale per la stampa su Mac

Macitynet mette alla prova FitPlot, l’applicativo Mac che funge da assistente di stampa e pre-stampa professionale, grazie al quale è possibile semplificare il lavoro quotidiano con stampanti e plotters. L’app è disponibile da tempo su Mac App Store in versione completa o anche dimostrativa gratuita, ma di recente ha subito diverse aggiunte, grazie agli ultimi update gratuiti, che hanno apportato nuovi tipi di documenti supportati o diverse opzioni per stampare biglietti da visita.

Interfaccia

Avviando l’applicativo per la prima volta l’utente sarà subito accolto dalla schermata principale, con foglio bianco, sul quale si potrà subito iniziare a lavorare.

FitPlot è uno strumento di stampa e pre stampa semplice da usare, ma non immediatamente intuitivo. Per questo, il consiglio è quello di iniziare a familiarizzare con l’app, grazie ai tutorial illustrati presenti sul canale ufficiale YouTube del team di sviluppo. Attraverso i video presenti, infatti, si possono muovere i primi passi e scoprire il funzionamento dell’app. La mancata immediatezza iniziale, comunque, è sinonimo della profondità e completezza dell’applicazione, che si presenta al pubblico come una suite piuttosto professionale per gestire completamente le proprie stampe. Ad ogni modo, l’interfaccia dell’app, davvero ordinata, con icone esplicative e menù tradotti in lingua italiana, aiuteranno l’utente a districarsi facilmente tra le varie funzioni.

screen800x500

Per allestire correttamente il proprio foglio bianco, prima di inviarlo in stampa, è possibile utilizzare, tra le tante, l’ottima funzionalità Cattura Immagine. Attraverso questa feature, ad esempio, è possibile selezionare porzioni dello schermo, da ritagliare con un semplice movimento del mouse, che saranno automaticamente inserite nel proprio progetto. Ancora, L’interfaccia di FitPlot consente di utilizzare la tecnica del drag and drop, per poter trascinare foto e documenti presenti in qualsiasi cartella del Mac direttamente sull’area di lavoro, senza necessità di aprire il finder e ricercare l’oggetto da aprire sul foglio di stampa.

Tra gli altri strumenti base, semplici da usare, quelli che permettono di posizionare, ridimensionare, ruotare, duplicare velocemente ed in maniera precisa, le immagini e documenti di ogni tipo, come tif, jpg, png, gif, psd, pdf, eps, direttamente nel foglio su cui si andrà a stampare. Tutte queste funzioni, infatti, possono essere gestite tramite click del mouse, dopo che il documento è stato inserito sul foglio di stampa.

A cosa serve?

La suite, sin da subito, può essere considerata come una risposta pratica, oltre che un assistente, a tutti i problemi di invio in stampa relativi a immagini o PDF.

FitPlot, infatti, si occupa di impaginazione automatica, permettendo di effettuare piccoli ritocchi fotografici dell’ultimo momento, oltre che duplicazioni, ridimensionamenti, ritagli o compattamento dei contenuti da mandare in stampa.  Con FitPlot, inoltre, è possibile inviare disegni CAD (PDF) al plotter, ottimizzando lo spazio del foglio, grazie alla possibilità di ottimizzazione dello spazio, ridimensionando disegni (PDF) alla scala desiderata. La funzione duplicazione, invece, permette di mandare in stampa più copie della stessa immagine, mentre con la feature “Trasparenza PDF” è possibile rimuovere lo sfondo bianco nei documenti, così da poter sovrapporre più PDF. Tale caratteristica, però, funziona solo quando si lavora con un file PDF nativo, e non anche quando si dispone di un PDF ottenuto scattando ad esempio una fotografia ad un documento. Tra le altre funzioni di FitPlot, particolarmente utili e semplici da utilizzare, c’è quella del “tiling”, che permette di stampare poster di qualsiasi dimensioni, dovendo scegliere soltanto immagine e numero di fogli sui quali “spalmare” il documento. In questo modo, sarà possibile stampare l’immagine su un determinato numero di fogli, per poi riunirli in un unico poster. FitPlot, però, come già anticipato, è un software di natura professionale e potrà essere utile anche in ambito lavorativo. A tal proposito, ad esempio è disponibile la funzione impaginazione opuscoli. A partire da un PDF multipagina, è semplice disporre le pagine in FitPlot in modo da ottenere, dopo la stampa la piega ed il rifilo, degli opuscoli perfettamente impaginati. Attualmente, sono due i tipi di rilegatura contemplati: 2 Ante Rifilato e 2 Ante Cucito.

screen800x500 (3)

Le funzioni di FitPlot, però, sono davvero innumerevoli. Tra le peculiarità del programma la possibilità di sfruttare al meglio la carta a disposizione con le funzioni di compattamento (in un foglio di larghezza determinata e lunghezza variabile o in uno o più fogli di dimensione fissa), la già accennata funzione di sovrapposizione di PDF / immagini: sfruttando la trasparenza al bianco (caratteristica dei PDF) si possono sovrapporre, ad esempio, un foglio di carta intestata (con logo) con il testo di una lettera (in PDF) ed esportare su file PDF pronto per l’invio per e-mail.

Nato per gli studi tecnici, permette di preparare per l’invio al plotter i disegni tecnici, se forniti in pdf, potendone anche cambiare la scala.

Utilissimo anche per i service di stampa, oltre a tenere traccia dei lavori effettuati (diario delle stampe), aiuta a quantificare la densità di inchiostro per superficie che una stampa richiede, in modo da poter formulare meglio il costo stampa.

Per le tipografie, sia offset che digitali, non mancano strumenti per l’imposizione di base: da un pdf multipagina, è possibile disporre le pagine sul foglio di stampa in modo che, dopo piega e taglio delle stampe, otteniamo un opuscolo perfettamente impaginato. Si possono creare poster di qualsiasi dimensione componendo i vari pezzi stampati su fogli singoli, tenendo sotto controllo margini di stampa e sovrapposizioni.

Biglietti da visita

Tra le funzionalità aggiunte alla fine dello scorso anno in FitPlot, quella relativa alla imposizione di biglietti da visita è una delle più apprezzabili. Questa funzionalità permette l’imposizione in maniera semplice di un grande numero di biglietti da visita, o comunque stampati simili, componendo automaticamente la bianca e la volta. A partire dal menu Archivio -> Imposizione -> Biglietti da Visita. Anche se il nome biglietto da visita sembra riferirsi solo a questa particolare categoria di stampa, in realtà può essere applicato in ogni situazione dove si abbia a disposizione una serie di stampati fronte / retro tutti della stessa misura. La realizzazione di questa tipologia di stampati è semplice, ma sul sito ufficiale dello sviluppatore è presente una guida ancor più specifica, a tutte le funzionalità dell’applicativo.

screen800x500 (1)

Supporto al nuovo file fbtp

Con l’ultimo aggiornamento software, invece, è stato inserito il supporto al nuovo documento FitPlot bundle, con estensione .fptb. Questa tipologia di file supportato andrà ad affiancarsi al precedente .fpt. Con il vecchio tipo, i documenti FitPlot registravano soltanto i riferimenti dei files inseriti, in modo da mantenere la dimensione dei documenti al minimo. La nuova variante (FitPlot Bundle), invece, registra in un singolo file anche una copia delle immagini in esso inserite. Da un lato, il documento risultante sarà sicuramente più grande, ma permetterà di poter lavorare immediatamente con il file anche su altri Mac, perché conterrà al suo interno tutti i riferimenti risultando facilmente “portabile”. In questo modo, sarà possibile iniziare un lavoro di stampa su un Mac e trasportare, successivamente, i documenti FitPlot su un altro computer, oppure di inviarli a colleghi o clienti.

screen800x500 (2)

 

Conclusioni

Una delle più complete Suite per Mac per coadiuvare i lavori di stampa e pre-stampa. Non immediato, inizialmente servirà un po’ di pratica, anche grazie ai vari tutorial presenti su YouTube. Le funzioni dell’applicativo sono davvero numerose e varie: dalle trasparenza PDF alla imposizione dei bigliettini da visita.

Oltre alla versione completa, al prezzo di 18,99 euro, è disponibile anche la versione dimostrativa gratuita, grazie alla quale poter valutare tutte le funzioni dell’app, con l’unica limitazione di una scritta “FitPlot Demo” sovra impressa in fase di stampa.

Evidenziamo come l’autore dell’applicazione offra la massima disponibilità per dare suggerimenti ed aiuto sull’uso del programma, e a prendere in considerazione eventuali problematiche di stampa per implementarne le soluzioni nelle versioni future (qualora le soluzioni fossero realizzabili e di interesse generale). Per qualunque riscontro è raggiungibile un form in ogni pagina del sito oltre ad una pagina feedback apposita, sebbene in inglese.

Offerte Speciali

Super sconto Apple Watch 4 GPS 44 mm: 369 euro

Super sconto Apple Watch 4 GPS 44 mm: 369 euro

Su Amazon arriva uno forte sconto su Apple Watch 4 GPS. La versione da 44mm in alluminio grigio siderale a 369 €, il prezzo più basso di Amazon
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,279FollowerSegui