Recensione Inateck BTSP-10 Plus, design aggressivo e lung durata

Macitynet mette alla prova Inateck BTSP-10 Plus, l'altoparlante bluetooth 4.0 che ha un look veramente aggressivo e con  una batteria da 2000 mAh. Su Amazon costa 36,99 euro.

Inateck BTSP-10 Plus è l’ultima versione di un altoparlante Bluetooth 4.0 storico, da anni su Amazon, dove ha rappresentato a lungo una delle alternative ai prodotti di grandi marchi, offrendo un buona qualità, solidità e prezzo interessante. È stato più volte aggiornato e affinato, pur mantenendo un look “sportivo” cui ora aggiunge una batteria a lunga durata da 2000 mAh. Il prezzo è calato nel tempo e ora costa costa 36 euro spedizione inclusa su Amazon

Come è fatta

Il design di Inateck BTSP-10 Plus potrebbe non essere per tutti, ma è certamente originale e distintivo. Il look è segnato da materiali e un look che non è certo minimalista, con colori rossi alternati a strisce e bande nere piuttosto vistose. Si tratta di richiami alle boombox degli anni ’90 che conferiscono al prodotto di Inateck un aspetto moderno, interessante per una cameretta o per una scrivania. Pur essendo di piccole dimensioni, studiato per essere messo facilmente in borsa, anche grazie all’astuccio in stoffa che troviamo della confezione, non è tra le periferiche più leggere, il che va a vantaggio della stabilità. La cassa è realizzata completamente in plastica e non ha protezione contro schizzi d’acqua, un moda del momento che però potrebbe non essere utile a tutti. Questo libera gli ingressi AUX e quello di ricarica, rendendoli più comodi da usare, e ha permesso di realizzare il fronte in tela senza ricorrere a costosi tessuti impermeabili, che vediamo in altri prodotti concorrenti.

 

Sulla parte alta, invece, trovano spazio tre tasti: quelli per il volume e quello di risposta, consentendo l’altoparlante anche di effettuare chiamate telefoniche in vivavoce, sulla cui qualità si tornerà in seguito. All’interno del box, inoltre, anche cavi USB-MicroUSB e quello per il collegamento con connettore 3,5mm, entrambi di buona fattura.

Anche materiali e costruzione sono sopra la media. La plastica è piuttosto morbida, antiscivolo e collocata in un punti strategici, così da evitare problematiche che potrebbero derivare da urti accidentali. L’assemblaggio senza viti  vista è realizzato in maniera da rendere solida e compatta tutta la cassa e dare impressione di buona qualità complessiva.

Come suona

La tecnologia utilizzata dalla cassa è tra le ultime disponibili, Bluetooth 4.0; per questo infatti l’abbinamento è piuttosto semplice e veloce: dopo aver acceso la periferica sarà possibile mantenere la pressione sul tasto in alto per qualche secondo, così da avviare la modalità abbinamento.

La Inateck BTSP-10 Plus ha una qualità del suono nella media, in linea con il costo dell’altoparlante. I bassi sono un po’ spenti anche a volumi massimi e il calore del suono è modesto; questo dipende probabilmente da un complessiva scarsa propensione a riprodurre con intensità i bassi e i medio bassi.

 

Se il suono non è particolarmente corposo e definito quando si cercano brani complicati, le cose vanno molto meglio quando è protagonista la voce umana. La cassa diventa interessante anche quando la si usa come ausilio a quella della TV: la colonna sonora di un film con un parlato o la voce di presentatori ed speaker del TG è molto buona. La cassa viene agevolata dal doppio driver che offre anche una certa separazione dei canali. Non si deve dimenticare che molte casse di questo tipo e prezzo, spesso, hanno un solo driver, il che si traduce in un suono monofonico

Per quanto riguarda il volume, la potenza è nella media ed è bene non portarla al massimo perchè non manca qualche accenno di distorsione quando si porta il volume “a  palla”

Durante le conversazioni telefoniche, dove la voce del proprio interlocutore arriva veramente forte e chiara. Purtroppo, però, per farci ascoltare a nostra volta dovremo andare davvero molto vicini alla cassa, forse per una ridotta sensibilità del microfono.

Particolarmente interessante, invece, l’autonomia che grazie ad una generosa batteria da ben 2000 mAh, riesce tranquillamente a superare le 10 ore di riproduzione secondo il produttore, un limite che abbiamo sfiorato durante la nostra prova e che quindi riteniamo credibile. Questo aspetto, probabilmente, è quello meglio riuscito di questa Inateck BTSP-10, che si presenta come uno dei “pro” più evidenti, che potrebbero indirizzare l’acquisto dell’utente.

Conclusioni

La Inateck BTSP-10 è un prodotto studiato per unire un look originale ad una lunga autonomia e per essere il più possibile flessibile nel suo utilizzo. Per questa ragione la dotazione di accessori è ricca e va dal cavo per collegare la cassa a dispositivi analogici, alla sacca per il trasporto. È un valido altoparlante “tuttofare” che unisce a questa capacità di essere flessibile anche il fatto che ha due driver ed è tutti gli effetti una cassa stereo, cosa che non è sempre vera per diversi concorrenti. Tra i limiti una definizione musicale non perfetta e una certa difficoltà nel riprodurre suoni caldi e coinvolgenti, per la ridotta risposta a bassi e mediobassi. È disponibile su Amazon nella colorazione rossa e nera al prezzo di 36,99 euro; si acquista direttamente da qui.

PRO

  • Lunga autonomia
  • Ricca dotazione di accessori
  • Doppio driver
  • Look aggressivo e originale

CONTRO

  • Difficoltà su bassi e mediobassi
  • Potenza ridotta
  • Microfono vivavoce poco sensibile

719Dk3DkMiL._SL1300_