Recensione lampada a LED TaoTronics, semplicemente il top

In prova la lampada a LED TaoTronics; semplicemente una delle migliori nel suo genere, con tante funzioni e una costruzione/estetica al top.

Tra gli accessori che completano la scrivania di un ufficio, ma anche quella della propria abitazione, magari da posizionare accanto ad un PC o Mac, ci sono certamente le lampade. Per chi ama lo stile moderno, e ricerca diverse gradazioni di luce, da adattare a qualsiasi ora del giorno, quelle a LED, risultano certamente tra le più appetibili. È il cas di quella di TaoTronics, che abbiamo provato nei giorni scorsi.

Partiamo dall’estetica e dai materiali. La lampada è quasi interamente realizzata in metallo, tranne che per piccoli inserti in plastica; all’aspetto risulta davvero elegante, per via del trattamento opacizzante della superficie. Molto bella anche al tatto, restituisce sin da subito una sensazione di estrema solidità. Sarà anche, e soprattutto, per il peso di 2,5 Kg. È davvero solida e robusta, anche se dal design molto minimale ed elegante, non tra. Sulla parte bassa la vistosa pulsantiera di controllo, retroilluminata, con un contrasto tra il nero e i led bianchi, che risulta particolarmente apprezzabile. Tante, tantissime, le funzioni che è possibile regolare tramite questa pulsantiera soft touch. Funziona bene, e durante le nostre prove ha riconosciuto costantemente, senza mai fallire, tutti i nostri tocchi.

lampada a led taotronics

La lampada è estremamente funzionale. Il corpo principale, infatti, presenta diversi snodi. Il primo, alla base, oltre a poter essere ruotato di 180 gradi, consente anche di inclinare la lampada di 145 gradi, mentre lo snodo più in alto, consente una ulteriore flessione di 180 gradi. Infine, non per importanza, la parte superiore dove è presente il LED, può essere orientata e girata di 180 gradi. Da questo punto di vista si tratta di una delle più complete, perché può facilmente illuminare qualsiasi parte della stanza, potendo evitare facilmente che il fascio di luce colpisca direttamente gli occhi.

Tante modalità

La pulsantiera di controllo, oltre ad essere bella da vedere, è particolarmente funzionale. Ogni simbolo ha la sua funzione. Oltre al tasto di accensione/spegnimento, è possibile, tramite le icone con la tazzina di caffè e quella a forma di libro, cambiare modalità di luce, dalla più calda alla più fredda. Ciascuna di queste, a loro volta, potrà essere regolata su 6 differenti livelli di luminosità. Insomma, anche da questo punto di vista c’è da rimanere assolutamente soddisfatti. Ed ancora, la quarta icona consente di richiamare immediatamente la modalità di illuminazione preferita: sarà sufficiente impostare la modalità di luce che più si preferisce, e mantenere il dito sull’icona a forma di cuore per impostare una opzione di luce preferita. La quinta icona permette, invece, di impostare un timer: basta sfiorarla per far sì che la luce si spenga dopo 60 minuti. La sesta icona infine attiva una luce secondaria, non a LED, con funzione di “punto luce” per la notte.

Come se le superiori funzioni non fossero abbastanza per eleggerla a lampada da scrivania top, ci pensa anche una porta USB smart, con uscita 2V, che permette di ricaricare smartphone e tablet alla massima velocità possibile. Ancora una volta non rimane che rimanere assolutamente soddisfatti dalla periferica, che non presta il fianco a possibili critiche di alcun genere.

A voler essere pignoli si potrebbe obiettare che non esiste un pulsante di accensione meccanico, ragion per la quale occorre sperare che il sistema soft touch regga per lungo tempo: in considerazione della qualità costruttiva della lampada, però, non c’è alcuna ragione di temere qualche mal funzionamento.

Conclusioni

La lampada da scrivania TaoTronics non sembra avere davvero punti deboli: costruzione solida, design elegante, ottima qualità della luce, tantissime opzioni per illuminare la propria stanza, porta USB per ricaricare smartphone o tablet, e punto luce per la notte. Si potrebbe obiettare che il costo è superiore a molte altre periferiche dello stesso tipo, ma è doveroso sottolineare che vale tutto quello che costa.

Costa 69,99 euro e si acquista direttamente da qui.

PRO

  • Estremamente flessibile e funzionale
  • Elevata qualità costruttiva con materiali di alto livello
  • Esteticamente moderna e piacevole
  • Porta USB ad alte prestazioni

Contro

  • Nulla