HomeRecensioniRecensione SJCAM SJ5000, l'action camera per tutti migliora

Recensione SJCAM SJ5000, l’action camera per tutti migliora

Non è facile migliorare un prodotto che risulta essere già perfetto nel rapporto qualità prezzo, ma con SJ5000 il produttore cinese di action camere SJCAM è riuscito a fare quello step in più nella qualità di acquisizione foto e video che manca alla SJ4000+.

La nostra redazione, che in passato ha messo dapprima alla prova SJ4000, confrontando in un test successivo le performance di SJ4000+ e SJM10+, ha recentemente messo le mani sulla SJ5000 per poter valutare sul campo le novità introdotte in questo nuovo modello.

SJCAM SJ5000

Nella scatola, stesso kit con un gadget in più

La confezione è quella di sempre, più bella da vedere (da tenere a mente se si desidera regalarla a qualcuno) perché mette fin da subito in bella mostra la telecamera, ed offre gli stessi accessori che troviamo ormai in qualsiasi telecamera d’azione, potendo così metterla alla prova fin da subito agganciandola al manubrio di una bicicletta, al casco della moto, ad un treppiede, un’asta per selfie e poco altro.

In più troviamo un cappuccio in silicone per proteggere la lente frontale quando la si ripone all’interno di una tasca senza la custodia subacquea al seguito, una piccola chicca che denota la cura che la società ha impiegato nel packaging di questo prodotto.

Fuori dalla scatola, come già appurato in quella dei modelli SJ4000+ 4 SJM10+, troviamo un’area da grattare con una moneta per rivelare un codice univoco. Si tratta di un sigillo di garanzia che potrà essere inserito nell’apposito box sul sito ufficiale http://www.sjcamhd.com/safe/ per verificare l’autenticità del prodotto. La società infatti è stata costretta ad adottare una simile precauzione per tenere a bada le decine di società cinesi che, negli anni, hanno cercato di sfruttare la popolarità del marchio per promuovere cloni contraffatti, screditando in parte la qualità di cui invece SJ CAM gode, specialmente in rapporto al prezzo con cui offre i propri prodotti.

Migliorata sensibilmente la qualità video ma…perché togliere lo stabilizzatore?

Come di consueto abbiamo acquisito un video alla massima qualità che l’action camera è in grado di registrare, in questo caso Full HD a 1.920 x 1.080 pixel per 30 fps. Se la generazione precedente offriva già un’ottimo risultato, quello che garantisce SJ5000 è un filmato con una qualità finale molto vicina a quella di action camere ben più costose, con una resa dei colori molto fedele alla realtà.

Ottimi anche i contrasti ed il dettaglio dei soggetti inquadrati, oltre alla rapidità con cui espone correttamente la scena nei cambi tra le varie inquadrature. Là dove c’è un graduale passaggio tra una scena contro sole ed una con il sole alle spalle, sarà graduale anche la correzione dell’esposizione, senza così disturbare lo spettatore con improvvisi cambi di esposizione tra un frame e l’altro.

Il video che alleghiamo di seguito chiarisce cosa è effettivamente in grado di offrire la nuova telecamera, così come mette in bella mostra il fatto che non è presente alcuna stabilizzazione.

Chi segue costantemente le nostre pagine certamente ricorderà il nostro entusiasmo quando abbiamo avuto tra le mani SJ4000+ e SJM10+ che, per un prezzo piuttosto contenuto trattandosi di action camere vendute insieme ad importanti kit di accessori, offrivano una stabilizzazione tale da garantire riprese piuttosto fluide anche a mano libera.

Questa stabilizzazione manca completamente in SJ5000. Abbiamo girato le impostazioni in lungo ed in largo, temendo che potesse essere semplicemente nascosta in qualche sotto menù, con scarso successo. SJ5000 non è dotata di stabilizzatore e, se chi monterà la telecamera in un casco difficilmente ne sentirà la mancanza, si tratta comunque di un importante salto indietro che può fare la differenza per chi invece desidera agganciarla ad un’asta per selfie oppure pensa di utilizzarla principalmente a mano libera, dove le vibrazioni sono più importanti e potranno essere in gran parte ridotte soltanto a seguito di un aggiustamento in post-produzione con un software di video editing.

SJCAM SJ5000 è migliorata anche dal punto di vista fotografico. Le immagini, catturate alla massima risoluzione (14 MP 4.320 x 3250 pixel) offrono colori naturali e risultano sempre piuttosto nitide. Forse, leggermente sovraesposte quando abbiamo il sole alle spalle, ma nulla che non si possa correggere con un software di fotoritocco oppure direttamente dal menù dell’action camera.

SJCAM SJ5000 SJCAM SJ5000

Conclusioni

SJ5000, per il prezzo per cui è proposta, è una valida soluzione, soprattutto se la si utilizza per riprese statiche, dove la mancanza di uno stabilizzatore sarà ininfluente sulla ripresa finale.

Montata su un palco per offrire il particolare punto di vista di un concerto, in auto per registrare quel che accade durante la guida, o sul casco per filmare un giro in moto, darà il meglio di sé, con colori sempre fedeli ed una precisione nel dettaglio, così come nei contrasti, che difficilmente si possono apprezzare su action camere della stessa fascia di prezzo.

C’è il WiFi, anche se il controllo remoto lascia un po’ a desiderare per via della latenza tra quello che viene visto dall’action camera e ciò che viene trasmesso sullo schermo dello smartphone: in base alle nostre prove in esterno, la scena viene mostrata con un ritardo di circa 5 secondi, improponibile se si vuole seguire in tempo reale la scena ma molto comodo se si sfrutta la connettività wireless per posizionare al meglio l’angolo di ripresa mentre l’action camera è magari montata su un casco prima di un giro in moto, assicurandosi così fin dalla partenza di registrare il percorso sulla strada e non un primo piano del serbatoio (in passato ci è successo più di una volta).

Pro

– Qualità foto e video superiore
– Cura nei materiali e nel comparto accessori forniti in dotazione
– Ampio display
– WiFi per controllo remoto
– Compatibile con gli accessori GoPro

Contro

– Imperdonabile per chi fa riprese sportive: manca lo stabilizzatore
– Autonomia, appena 60 minuti in Full HD

[usrlist Design:4,5 Facilità-d’uso:5 Prestazioni:4 Qualità/Prezzo:5]

Prezzo al pubblico

SJCAM SJ5000 è in vendita su Amazon al prezzo di 125,99 euro.

SJCAM SJ5000

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 8G e 512 GB SSD a 1249 € con consegna immediata

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta a 1249 euro e consegna per il giorno dopo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,926FollowerSegui