Home Hi-Tech Android World Recensione supporto a ventosa per tablet: comodo in auto, al lavoro e...

Recensione supporto a ventosa per tablet: comodo in auto, al lavoro e in cucina

Un unico supporto universale per tablet da utilizzare dove si vuole, a patto che ci sia a disposizione una superficie sufficientemente liscia da permettere il fissaggio della ventosa. Lo descriviamo brevemente così l’accessorio che la nostra redazione ha avuto modo di provare nelle scorse settimane e che, se prendiamo in considerazione anche il prezzo di vendita su Amazon, diventa uno di quelli da prendere al volo vista la versatilità di utilizzo.

In plastica semplice di buona fattura e sufficientemente resistente da sorreggere anche il più pesante iPad 2 con custodia, arriva a casa in una semplice scatola in cartone all’interno della quale troviamo il supporto in due semplici pezzi: la base, con ventosa, da agganciare tramite un sistema di incastro a scatto all’altra parte che funge da morsa per il tablet. Una volta uniti i due pezzi, il dispositivo è pronto all’uso.

La parte più interessante e dove spendiamo qualche parola in più è il sistema di fissaggio a ventosa. Seppur possa sembrare poco stabile specialmente a chi – come chi scrive – ha avuto modo di provare dispositivi del genere negli anni precedenti, in realtà quello presente nell’accessorio in oggetto è davvero solido in quanto utilizza una combinazione di pulsante e leva per il fissaggio. In poche parole non basta girare una leva per tendere la ventosa, ma è necessario premere un pulsante posto sulla base durante tutto il processo che blocca con forza tutto il sistema alla superficie. Senza pulsante, stando alle nostre prove, è comunque solido, ma rischia di staccarsi da un momento all’altro: premendo il pulsante invece resta bloccato anche per settimane e resiste a qualsiasi sollecitazione, anche la più forte eseguita volontariamente per testarne l’effettiva robustezza.

Recensione supporto a ventosa per tablet

Il supporto è mobile e può essere orientato praticamente in qualsiasi direzione: il braccio che collega la morsa per tablet alla ventosa si muove in una sola direzione di 180 gradi, mentre una semi-sfera permette di ruotare la morsa di 360 gradi. In questo modo si può adattare a qualsiasi situazione, dal vetro di una finestra o al parabrezza dell’auto alle mattonelle di una cucina, fino alla scrivania, in quanto può essere orientato come meglio si crede. Entrambi i movimenti sono consentiti da due viti in prossimità di ciascuna giuntura che vanno opportunamente strette quando si trova la posizione ideale: l’unico neo sta proprio nelle viti che vanno strette con forza se si utilizza in auto in quanto a lungo andare, le vibrazioni potrebbero allentarle. Basta comunque un po’ di accortezza in fase di fissaggio per poter utilizzare il supporto in tutta tranquillità.

La morsa, come si evince dalle immagini, può essere estesa ed è abbastanza ampia da consentire il fissaggio di qualsiasi tablet – anche con custodia inclusa – o dispositivo (un piccolo TV portatile, un lettore DVD e un GPS sono solo alcuni esempi) con uno spessore totale che non superi i 3,7 centimetri. L’estensione della morsa va da un minimo di 10 centimetri ad un massimo di 20 centimetri circa: praticamente qualsiasi tablet sfruttando all’occorrenza il fissaggio sul lato più lungo o quello più corto. Con iPad ad esempio possiamo fissarlo solo “in orizzontale” sfruttando il lato corto, ma poi grazie alla rotazione del braccio e della sfera si potrà orientare tranquillamente in verticale, in diagonale, o come meglio si crede. Anche la morsa si blocca con una leva sul retro molto leggera da chiudere ma abbastanza forte da sostenere qualsiasi dispositivo in sicurezza: il consiglio è quello di sfruttare i gommini in ciascuno dei quattro punti di appoggio facendo in modo che il tablet affondi in ciascuno di essi durante la chiusura, così da evitare che si muova o scivoli via a seguito della vibrazioni in auto.

Conclusioni: Si tratta di un supporto universale, adatto a chi pensa di cambiare presto tablet, a chi ne ha più di uno o semplicemente vuole permettere a tutta la famiglia di utilizzarlo in totale libertà. E’ semplice, nero, la plastica è di buona qualità, sufficientemente solida da sostenere qualsiasi dispositivo anche abbastanza pesante come un iPad 2 con custodia. Forse in macchina non è il massimo se lo si usa su strada dissestata in quanto non assorbe tutte le vibrazioni, lasciando “tremare” leggermente il tablet. Il sistema di aggancio è caratterizzato da quattro uncini con gommino che lasciano ampio accesso a tasti, pulsanti ed ingressi jack e Dock, quantomeno su iPad, permettendo così di collegare eventualmente il cavo di ricarica al tablet mentre è fissato al supporto.

Prezzo al pubblico: Come anticipato il punto di forza è il prezzo. Lo troviamo su Amazon venduto e spedito da DigitalBay a soli 12,90 euro ai quali vanno aggiunti 3 euro di spedizione, praticamente con meno di 16 euro si avrà un supporto universale per tablet da utilizzare in più di un’occasione.

Pro

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Sistema a ventosa combinato a pulsante e leva davvero efficiente
  • Universale per qualsiasi tablet ed altri dispositivi
  • Orientabile a 360 gradi

Contro

  • In auto è comunque stabile, ma il tablet “trema” a seguito di forti vibrazioni
  • E’ necessario fare forza sulle viti per stringerle al massimo

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui