Remote Control for Mac 8.6.1, aggiornata l’app per controllare in remoto il Mac da iPad e iPhone

Nuova versione di Remote Control for Mac, app per dispositivi iOS e Apple Watch che consente di sfruttare questi ultimi alla stregua di trackpad o tastiere, controllare la riproduzione di elementi multimediali e molto altro.

Gli sviluppatori israeliani di Evgeny Cherpak hanno rilasciato Remote Control for Mac 8.6.1, importante aggiornamento di un’app di controllo remoto per iPhone, iPad, iPod touch e Apple Watch. Gli utenti possono controllare i loro Mac da qualsiasi punto della casa, direttamente dai dispositivi iOS.

Tramite Remote Control gli utenti iOS possono sfruttare i dispositivi come trackpad o tastiera per i Mac, avviare applicazioni, controllare il volume del computer, la riproduzione dei media e molto altro.

Installando l’app-helper Remote Control sul Mac (qui le istruzioni) e abbinando un dispositivo iOS, è possibile controllare in remoto il computer in pochi e semplici passaggi (è sufficiente che tutti i dispositivi siano connessi alla stessa rete Wi-Fi). Gli utenti Apple Watch possono controllare la riproduzione dei media iTunes direttamente dal braccio.

Non mancano funzioni per riprodurre in remoto contenuti con AirPlay, avviare e chiudere app sul Mac (anche dopo un determinato periodo di tempo), riavviare o spegnere il Mac, modificare la luminosità dello schermo del Mac e altro ancora.

Controllo remoto Mac

È supportata  la riproduzione dei media con iTunes in remoto ma non solo: è possibile controllare numerose applicazioni e servizi web che gestiscono elementi multimediali: Amazon Prime Vimeo, Netflix, YouTube, Plex, Kodi, VLC, SoundCloud, Spotify, Deezer, IINA. Da remoto è anche possibile “svegliare” il Mac dallo sleep, metterlo in stop, spegnerlo, eseguire il logout, avviare o fermare il salvaschermo.

La versione 8.6.1 risolve alcuni bug, integra novità relative all’interfaccia dell’app per watchOS, ottimizzazioni che consentono l’avvio più veloce di app, consentono di usare meno memoria e l’aggiunta del supporto di nuove lingue tra quelle con le quali l’app è tradotta e utilizzabile.

Il requisito minimo per l’app iOS è un iPhone, iPad, iPod touch con iOS 9 o seguenti. L’app Remote Control per Mac è venduta 5,49 euro sull’App Store. È disponibile anche una versione “Light” (gratuita ma con meno funzioni).