Rumor iPad Air 2: più sottile, più veloce e con Touch ID

La produzione dei componenti del futuro iPad Air sembra confermare interessanti novità relative ad un minor spessore, maggiore velocità ed integrazione del sensore per il riconoscimento delle impronte digitali

Rumor iPad Air 2

L’iPad Air 2 sarà più sottile, più veloce ed integrerà il Touch ID. Questo quanto lascia intendere il non troppo affidabile Digitimes, spiegando che i partner di Apple hanno da poco intensificato la produzione dei componenti da utilizzare con la seconda generazione di iPad Air.

Citando fonti vicine alla produzione, il report sostiene che il dispositivo resterà invariato per quanto riguarda dimensione e risoluzione, mentre sarà caratterizzato da un profilo più sottile, un processore più veloce (A8?) ed integrerà il già conosciuto Touch ID sul tasto Home. Tra i fornitori dei nuovi componenti troviamo TPK e GIS che si dedicheranno alla produzione del nuovo pannello touch con il tanto chiacchierato processo full-lamination, che in sostanza rispetto al processo tradizionale (air-gap) include una serie di vantaggi quali migliore trasparenza, maggiore contrasto, risparmio energetico e migliore identificazione del tocco: tutto questo in un pannello oltretutto più sottile e resistente ai riflessi, una caratteristica che riporta alla luce le voci su un possibile rivestimento antiriflesso che ne migliorerebbe, e di molto, la visibilità dello schermo all’aperto.

Rumor iPad Air 2