Sid Meier’s Railroads, l’ultimo aggiornamento aggiunge compatibilità con macOS

Sid Meier’s Railroads, il manageriale anni 90, rinasce con l’ultimo aggiornamento, grazie alla compatibilità macOS.

Feral annuncia che Sid Meier’s Railroads, lo storico gioco in cui gestire ferrovie, è stato finalmente aggiornato, con l’aggiunta della compatibilità a macOS di Apple. Per l’occasione, peraltro, il titolo è disponibile a 2,49 euro sulle pagine di Steam.

Il classico gioco di strategia “tycoon” rilasciato su PC nel 2006 è stato finalmente aggiornato su Mac, per includere la piena compatibilità con l’ultima piattaforma macOS. Per quanti lo sconoscessero si tratta di una rivisitazione del best-seller uscito nel 1990 per Amiga, Atari ST, e MS DOS. Per anni, gli utenti hanno atteso un aggiornamento che migliorasse compatibilità e stabilità. E’ finalmente arrivato.

Come nell’originale, i giocatori avranno il compito di costruire un impero ferroviario attraverso una delle quattro sedi: gli Stati Uniti occidentali, il nordest degli Stati Uniti, Gran Bretagna, o l’ Europa continentale. E’ un mix tra un vero e proprio gestionale e un simulatore di business, in cui guardare il mondo prendere vita sotto le proprie mani.

Nel farlo, gli utenti potranno anche ripercorrere la storia delle ferrovie, grazie a treni risalenti al 1830, fino ad utilizzare quelli ultra moderni. In totale, i giocatori potranno controllare 40 treni, tutti fedelmente riprodotti rispetto alle controparti reali,  facendoli viaggiare su sette scenari storici, ripercorrendo oltre 150 anni di storia americana ed europea.

Prima del download di gioco è consigliabile prendere visione dei requisiti minimi richiesti: macOS 10.12.4 o versione successiva, processore 1.8GHz Intel,  4 GB di RAM, 2 GB di spazio su disco e memoria grafica da 256 MB.

Sid Meier’s Railroads è attualmente in offerta al prezzo speciale di 2,49 euro su Steam, prezzo bloccato fino al 29 maggio. Il gioco è disponibile anche su Mac App Store a 19,99 euro e sul negozio ufficiale Feral a 9,99 euro.