Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Programmazione » Siri su HomePod controllerà anche alcune app su iPhone

Siri su HomePod controllerà anche alcune app su iPhone

Pubblicità

Siri su HomePod  sarà il vostro braccio e controllerà anche alcune app di terze parti su iPhone. È questo l’effetto della introduzione, dettagliata da Apple, del supporto nella beta di iOS 11.2 a SiriKit per HomePod.

HomePod, l’altoparlante wireless per la casa che sarà disponibile in Australia, Regno Unito e Stati Uniti a partire da dicembre, grazie SiriKit non servirà solo per ascoltare la musica riconoscendo i gusti e le preferenze personali degli utenti, ma per svolgere funzioni avanzate. Fin dall’inizio sappiamo che grazie al controllo vocale e grazie a sei microfoni che permettono agli utenti di interagire con il dispositivo anche dall’altra parte della stanza, spiega Apple, sarà possibile accedere ad app quali Messaggi, Promemoria e Note. Ora con SiriKit, Siri sia Homepod diventerà un ottimo sistema per controllare anche app di terze parti

Siri su HomePod

In poche parole si potrà dire di mandare, ad esempio, un messaggio con Whataspp o di creare liste. Di fatto si tratta della stessa categoria di app, messaggi e note, di Apple che sappiamo, come accennato, fin dall’inizio funzionare nativamente con Homepod.

Attualmente non è chiarissimo come tutto il procedimento venga elaborato da Siri su HomePod. Per ora è noto che lo smart speaker legge il comando vocale, lo passa al dispositivo che l’esegue. In assenza di un HomePod funzionante, gli sviluppatori dovrebbero usare le cuffie su un iPhone o iPad con iOS 11.2 beta per fare i necessari test.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Torna il week end delle offerte Apple, iPhone a prezzi stracciati, iMac M3 al minimo storico

Su Amazon torna il week end degli sconti Apple. Ecco qui tutti i migliori sconti, come gli iMac M3 e gli Phone in ribasso fino al 26% e i primi risparmio sui nuovi iPad Air e Pro. Tutti i prodotti anche acquistabili in cinque rate senza interessi e garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità