Skype 7.1 ora pronto per Yosemite

Microsoft ha rilasciato Skype 7.1 per Mac, ora con supporto a OS X 10.10 Yosemite. Nell’aggiornamento integrati anche miglioramenti nella gestione dei profili dei gruppi e la correzione di alcuni bug che causavano il crash dell’app

Skype 6.5, nuova release con bug fix

Con il nuovo Skype 7.1 per Mac Microsoft ha introdotto il supporto per OS X 10.10 Yosemite nella popolare piattaforma per le chiamate via Internet e la messaggistica. Con questo aggiornamento sono stati introdotti anche miglioramenti nella gestione dei gruppi: ora è più semplice copiare un link e abbandonare una conversazione di gruppo.

L’aggiornamento di Skype 7.1 risolve anche due bug che causavano il blocco dell’app. Il primo fix riguarda il crash del software che poteva verificarsi durante le videochiamate effettuate sui Mac che funzionano con Yosemite. La seconda correzione invece elimina un bug che poteva causare il blocco dell’app durante l’invio di contatti a partire dai risultati di una ricerca.

Ricordiamo che il nuovo Skype 7.1 per Mac arriva a pochi giorni di distanza dal rilascio di Skype 7 che ha introdotto il supporto a 64 bit, una consistente revisione grafica e anche il miglioramento degli strumenti per comunicare e collaborare a distanza. Sempre pochi giorni fa è stato lanciato anche Skype Qik, nuova app di messaggistica che riprende il modello di Snapchat per pubblicare messaggi di testo, video e foto con durata limitata a due settimane.

Skype 7.1 per Mac può essere scaricato gratis a partire da questa pagina.

[youtube id=”2nnEfB6eqfw” width=”620″ height=”360″]

skype 7.1 mac 620