Spectacle, l’app per domare le finestre su Mac

Geniale e gratuita, Spetacle è un’utility per Mac che permette di controllare le finestre aperte in un attimo: dal mouse o con scorciatoie da tastiera, suddivide lo schermo in due o più finestre

Spectacle, l’app per domare le finestre su Mac

Il ridimensionamento e la gestione delle finestre su Mac non sarà più un problema con Spectacle. Si tratta di una valida alternativa a Magnet – una di quelle utility che dopo averle provate non potrete più farne a meno – perché è gratuita ed open source, cioè con il codice sorgente disponibile su GitHub per sviluppatori e smanettoni.

L’app è leggerissima (pesa solo 4.4 MB) e si installa come una qualsiasi altra utility su Mac, ovvero trascinandola direttamente nella cartella Applicazioni del sistema. Dopo averla avviata è consigliabile attivare la spunta sulla voce “Apri Spectacle al login” per pemetterle di avviarsi automaticamente all’accensione del computer ed essere così subito pronta all’uso.

Spectacle, l’app per domare le finestre su Mac

A questo punto si potrà continuare ad avere le finestre aperte un po’ sparse per il desktop oppure organizzarle, magari su più scrivanie virtuali, per andare ad occupare sapientemente tutto lo spazio a disposizione. Per farlo basta selezionare una delle varie opzioni dal menù a tendina dell’app, sempre visibile nella barra di stato, oppure controllando tutto da tastiera attraverso le varie scorciatoie.

E’ possibile così suddividere lo schermo perfettamente a metà per visualizzare due finestre affiancate (con le opzioni: metà sinistra; metà destra; metà alta; metà bassa), fino a ridimensionarne ed affiancarne tre (con le opzioni: terza successiva e terza precedente, che le ridimensionano su un terzo dello schermo disponibile e le sposta a sinistra o a destra in base all’opzione selezionata) oppure quattro (con le opzioni: in alto a sinistra; in basso a sinistra; in alto a destra; in basso a destra).

Spectacle, l’app per domare le finestre su Mac

Se il ridimensionamento non convince c’è la voce Annulla (Cmd+Opt+Z) per ripristinare le varie personalizzazioni precedenti mentre altre rapide scorciatoie da tastiera permettono di centrare l’app, mostrarla a tutto schermo oppure spostarsi da una scrivania all’altra senza interagire con il trackpad o il mouse.

Leggera e funzionale, ha tutto quel che serve e come dicevamo è completamente gratuita. Si scarica dal sito ufficiale.