fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Spot Microsoft ironizza su iPad e il suo multitasking

Spot Microsoft ironizza su iPad e il suo multitasking

Anche un recente spot Microsoft ha deciso di prendere di mira Apple, in particolare iPad e le sue funzionalità multitasking, sbeffeggiate nel video. Il filmato, intitolato “Baseball”, è ambientato appunto su un campo di baseball dove due talent scout stanno osservando alcuni giovani talenti mentre riportano le loro impressioni in videoconferenza con il loro boss. Lo scout con iPad ha evidenti difficoltà nel riuscire a rispondere in maniera immediata alle domande del suo capo, dovendo cambiare più volte applicazione e affrontando problematiche video durante la videoconferenza.

Diversamente invece, lo scout con tablet Windows 8 (che sembra essere un Dell) usando la funzionalità per dividere lo schermo in diverse applicazioni, così da poter proseguire al video conferenza sulla porzione di schermo di destra e  recuperare le informazioni richieste a sinistra, fa tutto molto velocemente e comodamente. Come risultato nello spot Microsoft si vede il talent scout Windows raggiungere prima il giocatore osservato, mentre all’omologo dotato di iPad non resta che guardare sconsolato l’avversario mentre discute l’ingaggio con il giocatore.

spot microsoft windows 8 Multitasking

Ancora un volta lo spot Microsoft non perde occasione di evidenziare le problematiche del multitasking di iOS, da sempre ritenuto inefficace nella gestione simultanea di diverse applicazioni e da sempre criticato dagli addetti ai lavori per la sua natura poco efficiente. Ricordiamo però che con il prossimo iOS 7 il multitasking su iOS dovrebbe migliorare sensibilmente, sebbene la contemporaneità di più applicazioni su schermo – forse una delle funzionalità più utili e richieste – paia non essere ancora prevista. Qui di seguito vi proponiamo lo spot Microsoft.

[youtube id=”oG0yZLEPN_Y” width=”620″ height=”360″]

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,968FansMi piace
93,793FollowerSegui