Home Macity Internet Stop ai tre mesi gratis Apple Music in alcuni paesi

Stop ai tre mesi gratis Apple Music in alcuni paesi

Per ragioni non ancora ufficializzate, ma facilmente comprensibili, Apple ha eliminato il periodo di prova gratuito di 90 giorni in alcuni paesi: in Australia, Spagna e Svizzera, gli utenti dovranno pagare un piccolo canone per accedere al periodo di prova di tre mesi.

Per l’esattezza, per godere dei primi 90 giorni di Apple Music, gli australiani dovranno pagare 99 centesimi di dollaro, gli spagnoli 0,99 euro e gli svizzeri, 0,99 Fr. Fino ad ora, come in tutto il resto del mondo, l’accesso al periodo di prova di tre mesi era totalmente gratuito. Se da un lato il prezzo simbolico richiesto non impensierirà gli utenti che vogliono usufruire di ben 3 mesi di Apple Music, dall’altro ci si interroga sulle ragioni del cambiamento.

E’ facile ipotizzare che la scelta di Apple rifletta quella del principale competitor Spotify, che negli stessi paesi propone un pacchetto di benvenuto a 99 centesimi, per accedere a 3 mesi di servizio Premium. Resta anche il dubbio se, a breve, altri paesi verranno raggiunti dal medesimo trattamento. In Italia, ad esempio, durante la scorsa stagione natalizia, Spotify ha proposto un pacchetto da 0,99 centesimi per accedere a tre mesi di servizio Premium. Se questa dovesse diventare la regola, è probabile che Apple Music si adatterà di conseguenza.

Ad ogni modo, ad oggi non ci sono comunicazioni ufficiali in merito: attualmente, i primi tre mesi di Apple Music, in Italia, risultano totalmente gratis.

apple music italia prova gratis 2

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui