Tesla ora accetta Apple Pay

Da questo momento Tesla accetta Apple Pay per le prenotazioni di Model 3 e come metodo di pagamento per gli anticipi per Model S e Model X

Chi prenota una Tesla Model 3 da oggi può farlo con Apple Pay. L’azienda infatti ha appena annunciato di aver attivato il supporto al sistema di pagamento mobile di Apple per rendere più facili le prenotazioni della nuova autovettura elettrica. Perciò da questo momento i clienti potranno ordinare o prenotare una nuova Tesla tramite Apple Pay direttamente da Safari su Mac oppure con iPhone e iPad dal sito web di Tesla.

tesla apple pay

Prima dell’annuncio, la società accettava solo PayPal e carta di credito come metodi di pagamento per il deposito dei 1.000 dollari necessari per la prenotazione di Model 3 o per versare l’acconto di una Model S o una Model X. Restando in ottica Apple Pay, ricordiamo che Apple dovrebbe estendere il servizio nei Paesi Bassi proprio nelle prossime ore. almeno stando alle indicazioni circolate negli scorsi giorni.