Tim Cook «Il fatturato degli indossabili Apple è aumentato del 60%»

Il bilancio di Cupertino non svela i dettagli di tutti i prodotti e servizi ma lo stato sugli indossabili Apple arriva dalle dichiarazioni di Tim Cook. Il fatturato continua a crescere raggiungendo +60% anno su anno, trainato da Apple Watch e non solo

AirPods sempre al polso con la clip per i cinturini di Apple Watch

La conferenza finanziaria delle scorse ore in cui Apple ha annunciato i risultati del terzo trimestre fiscale 2018 della Mela non ha fatto chiarezza sulle vendite specifiche degli indossabili Apple. Come al solito, le vendite degli indossabili sono stati menzionati come unica voce “Altri prodotti”, che ha portato ad un fatturato di 3,74 miliardi,

Ma grazie alle dichiarazioni rilasciate da Tim Cook a commento dei risultati arrivano succosi dettagli relativi al business di Cupertino nei weareable. L’amministratore delegato di Apple ha infatti dichiarato che il fatturato degli indossabili Apple è aumentato del 60% rispetto al 2017, con un ricavo totale degli indossabili pari a 10 miliardi di dollari negli ultimi quattro trimestri.Gli indossabili Apple crescono del 60 per cento nel quarto di giugno

Apple Watch e AirPods sono i principali fattori di guadagno nella categoria indossabili, ma anche le cuffie Beats, come Powerbeats3 e BeatsX, hanno certamente contribuito a far crescere il segmento Apple. Quasi certamente, AirPods avrà ottenuto il primato nella crescita indossabili, anche grazie al suo chip wireless W1 che offre un facile abbinamento con dispositivi Apple, oltre a permettere connessioni più affidabili.

Il trimestre di Apple nel giugno 2018 ha battuto record interni con 53,3 miliardi di dollari di entrate complessive. Come ricordato nel nostro articolo di approfondimento, traino centrale per le vendite è stato iPhone, con 41,3 milioni di unità vendute, che hanno generato 29,9 miliardi di dollari in entrate.

A titolo informativo, i ricavi Mac e iPad sono diminuiti, ma la voce servizi, cresciuta del 31%, ha generato circa 9,5 miliardi di dollari. Tutte le informazioni fiscali annunciate da Apple sono reperibili direttamente a questo indirizzo.