Home Macity Protagonisti Tim Cook incontra il reverendo Jesse Jackson per discutere di diritti civili...

Tim Cook incontra il reverendo Jesse Jackson per discutere di diritti civili e diversità

Richiesto e atteso da due mesi ieri è avvenuto l’incontro tra Tim Cook e il Reverendo Jesse Jackson per discutere di diritti civili e diversità. Non sono stati divulgati i dettagli del colloquio che comunque è stato giudicato positivamente da entrambe le parti, così come dimostrano le dichiarazioni ufficiali rilasciate dalle due parti. Il Reverendo Jesse Jackson, figura di spicco nel panorama USA per le sue battaglie per i diritti civili, si è dichiarato “Impressed” impressionato e colpito dal colloquio avuto con Tim Cook, sullo stesso tono le dichiarazioni ufficiali rilasciate da un portavoce della multinazionale della Mela:

“Apple è profondamente impegnata sulla diversità all’interno dell’azienda e la promozione dei diritti umani in tutto il mondo. Abbiamo avuto un incontro produttivo con il Reverendo Jesse Jackson e apprezziamo il suo contributo. Non vediamo l’ora di lavorare con lui, i nostri dipendenti, clienti e altre parti interessate, alla ricerca di soluzioni per fare di più”.

Ricordiamo che l’incontro con Tim Cook era stato richiesto dal Reverendo Jackson circa due mesi fa sulla scia della campagna di richieste da parte del sindacato dei lavoratori a contratto di Apple, in particolare delle guardie di sicurezza impiegate da Security Industry Specialists, società incaricata dei servizi di sicurezza nel campus, negli uffici e anche negli Apple Store statunitensi. Sia il sindacato United Service Workers West che il Reverendo Jesse Jackson hanno cercato fin da subito di sensibilizzare la dirigenza di Apple sulla questione del trattamento economico del personale di sicurezza con l’biettivo di catalizzare l’attenzione anche degli altri big della tecnologia. A causa dell’innalzamento del costo della vita e delle case nella Silicon Valley la paga oraria dei lavoratori a contratto è ormai considerata insufficiente per poter sostenere uno stile di vita dignitoso per questa categoria di lavoratori.

Così anche se i temi toccati nel colloquio tra Tim Cook e Jesse Jackson non sono stati pubblicati in dettaglio, con ogni probabilità si è discusso anche delle disparità economiche tra i diversi livelli dei dipendenti della Mela. Occorre infine ricordare che l’incontro tra Tim Cook e Jesse Jackson si è svolto alla vigilia di una importante manifestazione in programma per domani proprio davanti al Campus di Apple a Cupertino. La scorsa settimana il Reverendo ha incontrato Satya Nadella Ceo di Microsoft, in questi giorni incontrerà anche Brian Krzanich Ceo di Intel per sostenere ulteriormente l’assunzione delle etnie e delle categorie meno presenti nella forza lavoro delle società IT ( in prevalenza bianchi e maschi) in particolare donne, ispanici e persone di colore.
tim cook jesse jackson 700

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo eccezionale: solo 174,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 174,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,946FollowerSegui